OmniAuto.it

15 ottobre 2017

Autovelox, una sentenza pesante contro gli automobilisti

Autovelox, quali regole

Autovelox, quali regole

L’autovelox deve essere segnalato bene. Ma se lo strumento non risulta ben visibile e l’informativa è ambigua spetta all’automobilista rappresentarlo e documentarlo al giudice di pace per ottenere l’annullamento della multa. Lo ha chiarito la Cassazione, sezione seconda civile, con l’ordinanza 23566 del 9 ottobre 2017, come evidenzia poliziamunicipale.it. Un Comune della Costa sarda ha installato due autovelox fissi che hanno accertato numerose infrazioni. Alcuni utenti stradali hanno proposto ricorso con successo al giudice di pace evidenziando lacune nell’informativa obbligatoria stradale. E il tribunale in sede d’appello ha confermato questo indirizzo. I giudici però sono di contrario avviso. Perché?

Innanzitutto perché le dimensioni dei cartelli stradali sono specificate dal decreto ministeriale 15 agosto 2007. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:02


Nessun commento Leggi tutto


8 ottobre 2017

Guardrail, tre obblighi per Comuni e gestori delle strade: lo dice la Cassazione

 

Guardrail, in teoria dovrebbero aiutare...

Guardrail, in teoria dovrebbero aiutare…

In tema di sicurezza stradale e guardrail, è in atto una guerra fra gestori delle strade e automobilisti: i primi scaricano il più possibile le responsabilità degli incidenti sui guidatori, così da non pagare i danni; gli altri spendono fior di quattrini per vedersi riconosciuti gli indennizzi in tribunale. Si arriva perfino in Cassazione, come accaduto di recente: sentite qui che stangate ai gestori sui guardrail (sentenza 22801/2017).

1) La funzione della predisposizione della barriera laterale è quella di diminuire la pericolosità del tratto stradale ove essa è collocata: questa funzione si esplica delimitandone prima di tutto visivamente il bordo, offrendo una resistenza all’eventuale impatto dei veicoli e offrendo anche … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:12


Nessun commento Leggi tutto


30 settembre 2017

Sinistro stradale? Non sempre rischi la patente

 

Patente: una sentenza decisiva

Patente: una sentenza decisiva

L’autista che resta coinvolto in un incidente stradale non rischia sempre la patente di guida: lo chiarisce Poliziamunicipale.it. Principio che vale anche se gli organi di vigilanza gli hanno contestato delle infrazioni stradali, purché non si tratti di violazioni gravi e non ci siano danni alle persone coinvolte. Lo ha chiarito il Tar Marche, sezione prima, con la sentenza 736 del 25 settembre 2017.

Vediamo che cosa è successo. Un conducente è rimasto coinvolto in un incidente alla guida di un autocarro troppo carico di merce e con violazioni palesi alle norme di comportamento. Al ricevimento della relazione della Polizia Stradale, la Motorizzazione ha adottato un provvedimento cautelare di revisione della … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:00


Nessun commento Leggi tutto


26 settembre 2017

Alleanza 2022: obiettivo, sinergie annuali di 10 miliardi di euro

 

Il nuovo logo dell'Alleanza

Il nuovo logo dell’Alleanza

Renault, Nissan e Mitsubishi Motors sono già i numeri uno al mondo in fatto di vendite: oltre 5 milioni di unità nei primi sei mesi del 2017. Ora insieme si preparano a fare sfracelli. Alleanza 2022, il nuovo piano annunciato per i prossimi sei anni, punta al raddoppio delle sinergie annuali dell’Alleanza. L’obiettivo è generare 10 miliardi di euro di sinergie alla fine del piano.

“Questo obiettivo sarà realizzato, da una parte, grazie all’accelerazione della collaborazione tra Renault, Nissan e Mitsubishi Motors sulle piattaforme, le motorizzazioni e le nuove tecnologie relative ai veicoli elettrici, autonomi e connessi. Dall’altra parte, le sinergie continueranno a crescere grazie all’incremento delle economie di scala. Le … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:36


Nessun commento Leggi tutto


16 settembre 2017

L’auto blu contromano che abbatte la scooterista: Italia, che tristezza

 

Tutto molto discutibile

Tutto molto discutibile

I fatti: a Salerno, il 15 settembre 2017 (ieri), l’auto blu del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, abbatte uno scooter con a bordo una ragazza 22enne. La vettura viaggiava contromano in zona Carnine, all’incrocio tra via Negri e via Lanzalone. La giovane finisce a terra e poi in ospedale: pare non sia grave, ma è stata sottoposta ad accertamenti. Nel tardo pomeriggio, viene dimessa dall’ospedale con prognosi di cinque giorni. Dopo i controlli effettuati al pronto soccorso dell’azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, la giovane è tornata a casa.

La dinamica dell’incidente è oscura. Il fatto è che, qualche anno fa, proprio su quella strada, De Luca fece apporre un … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 10:58


Nessun commento Leggi tutto


3 settembre 2017

Lotta al terrorismo, Ospol: “Ora si accorgono che la Polizia locale d’Italia è preziosa”

 

Lotta al terrorismo: Polizia Municipale molto importante

Lotta al terrorismo: Polizia Municipale molto importante

“Soltanto dopo i luttuosi fatti della Rambla di Barcellona, il ministero dell’Interno si accorge di un’importante risorsa, pronta a essere utilizzata: 24.000 pattuglie della Polizia Locale d’Italia, che potrebbero essere schierate, giornalmente, nella capitale e in tutti i capoluoghi di Provincia come una Forza pubblica straordinaria”. A parlare così è l’Ospol, Organizzazione sindacale delle Polizie Locali. Gli agenti di Polizia Municipale verranno impiegati “nella raccolta di informazioni utili al monitoraggio dei movimenti di individui sospetti, pericolosi per l’incolumità della cittadinanza”.

Ma c’è un ma. “A questi 60.000 agenti e ufficiali della Polizia Locale, dislocati in tutti gli 8.000 Comuni d’Italia, attualmente preposti alla viabilità, alla lotta … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:19


Nessun commento Leggi tutto


27 agosto 2017

Incidenti stradali: Polizia Municipale ancora più importante

 

Verbale di incidente, documento fondamentale

Verbale di incidente, documento fondamentale

Col decreto del ministero dell’Interno del 15 agosto 2017 sul riassetto delle Forze dell’ordine, la Polizia Municipale diventa ancora più importante in caso di incidente. Spetterà infatti agli agenti rilevare i sinistri in ambito urbano garantendo servizi ad hoc 24 ore su 24. Verbali di incidente che, lo evidenziamo, assumono particolare importanza anche quando ci sono controversie sulle responsabilità di un incidente: decisivi nel settore Rc auto per determinare a chi spetta l’indennizzo.

Come ricorda Stefano Manzelli di Poliziamunicipale.it, partendo dalle città maggiori e con una progressiva estensione a tutti i Comuni, previo un accordo quadro con l’Anci (l’Associazione dei Comuni stessi), i compiti per gli agenti verranno estesi. Attualmente … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:33


Nessun commento Leggi tutto


18 agosto 2017

Testimoni Rc auto, occhio ai testimoni: risarcimento molto più difficile

 

Incidente, uno choc enorme

Incidente, uno choc enorme

La legge Concorrenza di agosto 2017 rivoluziona il settore Rc auto. Andiamo ad analizzare una norma sciagurata, che semplifica la vita delle compagnie assicuratrici, rendendo molto più difficile il risarcimento per l’automobilista onesto: vedi qui la nostra denuncia di maggio 2017.

Con una modifica all’articolo 135 del Codice delle assicurazioni private, viene imposta l’identificazione di eventuali testimoni  sul luogo del sinistro da far risultare sulla denuncia o sul primo atto formale di richiesta danni. Se tu, vittima dell’incidente, non indichi testimoni, l’impresa dovrà richiedere all’assicurato entro 60 giorni dalla denuncia del sinistro. Non rispondi? Testi indicati successivamente non validi. Allo stesso modo, l’impresa assicuratrice può individuare e comunicare ulteriori testimoni entro il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:06


Nessun commento Leggi tutto


8 agosto 2017

Autovelox e privacy: 10 cose che dovete sapere

 

Qualcosina sulla privacy

Qualcosina sulla privacy

Prendi l’auto, vuoi un minimo di intimità e riservatezza, per te e il tuo passeggero misterioso, speri che nessuno ti becchi fuori città. E così è, perché ci metti un minimo di attenzione: strade che percorri, orari, probabilità di incontrare persone che non vuoi incontrare. Però commetti un piccolo errore, visto che nessuno è perfetto a questo mondo: non ti accorgi di un limite di velocità bassissimo, su un tratto dove come minimo si può andare al doppio per via dell’ampiezza della carreggiata, della visibilità, delle condizioni dell’asfalto e meteo. E lui, l’autovelox, ti becca implacabile. Quando lo avvisti, è tardi: foto e multa a casa. Bene: parliamo della foto e della privacy. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:40


Nessun commento Leggi tutto


2 agosto 2017

Tesla Model 3: per favore, non facciamo la figura del Paese retrogrado

Spettacolo

Spettacolo

La Tesla Model 3 non è solo un’auto elettrica, è una rivoluzione. Industriale, culturale, economica. È un nuovo modo di muoversi e di intendere la vettura. Costa parecchio (35.000 dollari). Meno delle altre Tesla, che sono supercar elettriche, ma comunque ci vogliono bei soldini per comprarla. A ogni modo, non è questo il punto: la questione vera è l’Italia. Io temo che il nostro Paese faccia una figuraccia a livello mondiale. Esiste la possibilità che lo Stivale non sia pronto a far circolare le Tesla Model 3.

Al di là del prezzo, tutto ruota attorno alla velocità di carica elettrica. In termini pratici, io ho i soldi per permettermi la Tesla Model 3. La percorrenza (dichiarata o reale) … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 01:55


Nessun commento Leggi tutto


Post Vecchi »