OmniAuto.it

Archivio di maggio 2012 (30 articoli)

31 maggio 2012

Accisa, solo l’antipasto: il piatto succulento è l’Iva al 23%

E questo è nulla…

La mazzata non deve arrivare tutta d’un botto: occorrono varie tappe, passaggi intermedi che ti fanno capire che aria tira, un po’ di veleno alla volta così ti abitui. Parlo dell’accisa del terremoto d’Emilia: argomento odioso, disgustoso, e odio anche me stesso quando ne parlo, ma tant’è, dovere di cronaca e diritto di critica. Due centesimi di accisa sulla benzina a favore dei terremotati. Ci fai pure la figura del meschino, dell’uomo gretto e vigliacco, se dici che sei contrario ai due cent. Come: non vuoi aiutare i terremotati, tu automobilista egoista e deficiente, tutto preso a comprare gadget scemi per la tua macchina da rimbambito? In realtà, la questione posta in … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:27


Nessun commento Leggi tutto


29 maggio 2012

Scatola nera e variazione della Rca biennale: nel dimenticatoio

Rca, un silenzio assordante

Non è così difficile far sì che la gente si dimentichi di qualcosa: basta non parlarne. Avete presente la scatola nera della Rca? Sconti a raffica, tariffe Rca dimezzate, tecnologia al servizio dell’essere umano. Questo, un mese fa. E oggi? Silenzio. Sapete perché? Perché l’interpretazione della scatola nera da parte dell’Isvap (il vigilante) ha dato molto fastidio.

Leggete qui l’interpretazione della Legge liberalizzazioni data dall’Isvap, e capirete:

“L’art. 32, comma 1, modifica l’art. 132 del Codice delle Assicurazioni, prevedendo che ‘nel caso in cui l’assicurato acconsenta all’installazione’ sul proprio veicolo di meccanismi elettronici che registrano l’attività del veicolo, quali la c.d. scatola nera o dispositivi similari, le imprese applicano una riduzione significativa di premio; i … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:11


Nessun commento Leggi tutto


28 maggio 2012

È tornato il terrore dei sette mari: l’Euro NCAP

Cinque stelle non si negano a nessuno

I severissimi test del severissimo Euro NCAP eseguiti con la massima severità da severissimi membri aiutati da severissime tecnologie hanno severamente torchiato quattro vetture: BMW Serie 3, Hyundai i30, Mazda CX-5 e Peugeot 208.

Purtroppo, le quattro macchine sono state severamente esaminate, a tal punto che con la massima severità l’Euro NCAP le ha… promosse a pieni voti: cinque stelle a tutte. Una pioggia (severa) di 20 stelle equamente divise fra le quattro auto.

È il segno che il severissimo Euro NCAP fa una paura fottuta alle Case automobilistiche. Ora più di prima, perché c’è il severissimo test dell’investimento pedone da superare con almeno 60 punti su 100 per arrivare alle cinque … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:38


Nessun commento Leggi tutto


27 maggio 2012

Tariffe Rc auto alle stelle: come si giustificheranno le Assicurazioni fra due anni

Brutta botta? Cavoli tuoi

Le Assicurazioni hanno stravinto. La Legge liberalizzazioni annienta il colpo di frusta. La prima disposizione (comma 3-ter) integra il comma 2 dell’articolo 139 del Codice, prevedendo che “in ogni caso, le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non potranno dar luogo a risarcimento per danno biologico permanente”, mentre la seconda (comma 3-quater) prevede che “il danno alla persona per lesioni di lieve entità di cui all’articolo 139 del Codice delle assicurazioni è risarcito solo a seguito di riscontro medico legale da cui risulti visivamente o strumentalmente accertata l’esistenza della lesione”.

Il tutto deriva da un emendamento … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:46


2 commenti Leggi tutto


26 maggio 2012

Colpo di frusta: a un millimetro dal precipizio

Quasi alla fine

Legge liberalizzazioni: norma del colpo di frusta. La prima disposizione (comma 3-ter) integra il comma 2 dell’articolo 139 del Codice, prevedendo che “in ogni caso, le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non potranno dar luogo a risarcimento per danno biologico permanente”, mentre la seconda (comma 3-quater) prevede che “il danno alla persona per lesioni di lieve entità di cui all’articolo 139 del Codice delle assicurazioni è risarcito solo a seguito di riscontro medico legale da cui risulti visivamente o strumentalmente accertata l’esistenza della lesione”.

Ecco come affossare la categoria del medico legale, e degli esperti di infortunistica stradale.

Ecco … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 13:39


1 commento Leggi tutto


25 maggio 2012

Mi girano le scatole nere

Scatola nera, che misteri

Diceva l’Isvap – interpretando la Legge liberalizzazioni – che la disinstallazione, sostituzione, funzionamento e portabilità delle scatole nere sono a carico delle Assicurazioni. “Al riguardo questa Autorità ritiene che tale norma – considerata sia la sua ratio (riduzione delle tariffe), sia la formulazione letterale (il richiamo alla circostanza che l’assicurato possa acconsentire alla installazione implica che l’impresa debba proporgli tale scelta) – introduca l’obbligo per le Imprese di offrire ai consumatori, accanto a polizze Rc auto base anche polizze con scatola nera, a fronte di una significativa riduzione del premio”.

In sede di conversione del Decreto liberalizzazioni, è stata inserita la previsione … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 13:15


Nessun commento Leggi tutto


24 maggio 2012

Etichetta pneumatici: pagliacciata nordeuropea

Etichetta da ridere

Loro, lassù, nel Nord Europa, dove la burocrazia funziona, dove si vive in modo civile. Loro, dall’alto dei loro Paesi avanzati, non lo sanno che qui in Italia ci stiamo pericolosamente avvicinando all’Africa nera, per arretratezza economica. Loro hanno ideato l’etichetta degli pneumatici. Cos’è? Una carta d’identità dello pneumatico, che ti permette di capire se la gomma è efficiente.

Al di là del fatto che il voto, i Costruttori di pneumatici, se lo danno da sé; quello che mi preme spiegare a coloro i quali vivono lassù è che in Italia l’etichetta verrà clonata in un batter d’occhio. A Napoli e Caserta, dove fanno le Rca false e quelle fantasma, quell’etichetta se la mangiano … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:39


Nessun commento Leggi tutto


23 maggio 2012

Ma l’Aci non organizza uno sciopero contro il Pubblico registro automobilistico?

E lo sciopero anti-Pra?

Il 6 giugno si attuerà il primo sciopero della benzina, indetto dall’Automobile Club d’Italia per lanciare un forte segnale di protesta contro i continui aumenti fiscali che gravano sui carburanti e più in generale sull’auto.

“Gli automobilisti non faranno rifornimento il 6 giugno – ha dichiarato il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani – per dire coralmente basta agli aumenti dei prezzi alla pompa, saliti di oltre il 20% in un anno. Il problema sta nelle troppe accise, che continuano a rappresentare la forma di tassazione preferita dallo Stato perché immediata, ineludibile e senza costi gestionali per l’Erario”.

Tutto vero.

Però prima o poi l’Aci dovrà pure organizzare uno sciopero contro il Pubblico registro automobilistico. E … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 01:02


Nessun commento Leggi tutto


22 maggio 2012

Fisco allucinante

Che mazzate

Effetto accise sui carburanti. Più o meno due terzi del pieno volano via in tasse? Ecco il risultato.

Circa 542 milioni di litri in meno del corrispondente mese del 2011 (da 3,833 miliardi di litri a 3,292, -14,13%): sono i dati sui consumi di benzina e gasolio diffusi dal ministero per il solo mese di aprile, ed elaborati dalla Figisc (sindacato gestori). Un dato peggiore di quello di febbraio in termini assoluti (allora le perdite furono di 533 milioni di litri) anche se meno pesante in termini percentuali (14,1% contro 15,3%). Se poi si sommano i risultati dei mesi precedenti (da 14,420 miliardi di litri nel 2011 si … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:59


1 commento Leggi tutto


21 maggio 2012

Terremoto in Emilia: sì alla tassa sulla benzina. Però anche i politicanti potrebbero togliersi mezza liretta dai loro faraonici stipendi

Italia a picco

Può sembrare cinico parlarne, in realtà è il momento giusto per tirare fuori il problema. Il sisma che ha interessato l’Emilia-Romagna (e la Lombardia) sarà al centro del prossimo Consiglio dei ministri: verrà dichiarato lo stato di emergenza per le persone colpite. Potrebbe essere utilizzato il Fondo nazionale: in base al riordino della Protezione civile, il Fondo va reintegrato in pari misura. Come? Con  le riduzioni di spesa, e  con l’aumento delle entrate dovute al rincaro delle accise sui carburanti.

Le accise potrebbero aumentare fino a 5 centesimi il litro. L’ultima volta fu per le alluvioni in Liguria e Toscana, nello scorso autunno. In quel caso la benzina aumentò di 9 millesimi al litro.

Le persone … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:51


Nessun commento Leggi tutto