OmniAuto.it

Archivio di settembre 2012 (32 articoli)

30 settembre 2012

Noi automobilisti non vediamo l’ora di avere l’accisa mobile che ci regala addirittura un centesimo di euro per litro e caspita che botta di fortuna!

Automobilista, hai vinto!

Perdonate le dita che irrefrenabilmente hanno premuto sui tasti per un long title privo di punteggiatura, ma era necessario. Infatti, i nostri politicanti stanno per farci un regalo che nemmeno nei nostri sogni erotici più eccitanti. Il ministero dello Sviluppo economico avrebbe predisposto una bozza di Decreto per varare un meccanismo di accisa mobile sui carburanti: consentirebbe di variare tale imposta (oggi, da sola e senza Iva, vale mediamente, tra benzina e gasolio, il 36% del prezzo) sia al rialzo sia al ribasso, sulla base delle variazioni del gettito Iva calcolato non su tutto il prezzo dei carburanti alla pompa ma solo sulla componente … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:43


1 commento Leggi tutto


Che bello questo Decreto che pensa allo sviluppo del Paese

A che piano scende?

Dunque, col Decreto sviluppo (uno dei tanti Decreti sviluppo, ho perso il conto), pare si voglia un po’ sminuire la figura dell’agente assicurativo per spostare tutto sul Web. In sostanza, il cliente-automobilista fa da sé sui siti delle Compagnie, saltando a piè pari quel rimpicoglioni dell’intermediario, il quale – appunto – non si frappone più. Meno costi, meno burocrazia, tutto più snello, rapido, efficiente, moderno. All American style, evviva il Governo dei tecnici.

Ci sarebbero due problemucci.

1) Se l’agente viene sminuito, ha meno lavoro. Se ha meno lavoro, non gli servono più impiegati e subagenti. Se non gli servono, li manda a casa. Se li manda a casa, aumenta la disoccupazione. Se aumenta … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:16


Nessun commento Leggi tutto


29 settembre 2012

Gli agenti assicurativi sono vivi e vegeti, nonostante Leggi sciocche ed esagerazioni giornalistiche. Intervista all’agente Roberto Pisano

Non è ancora ora

Si legge qua e là che gli agenti assicurativi sarebbero sul punto di essere spazzati via da uno dei Decreti sviluppo del Governo Monti. È così? Ne abbiamo parlato con un numero uno, Roberto Pisano, agente di assicurazioni plurimandatario, presidente provinciale di Cagliari dello Sna (Sindacato nazionale agenti di Assicurazione), una delle menti più brillanti del mondo assicurativo.

Roberto, vi stanno scavando la fossa?
“No. Ci sono novità in arrivo sugli agenti assicurativi. Ma non si deve esagerare. Mi spiego con una metafora. Se nelle scatole dei medicinali ci sono indicazioni per l’uso sempre più dettagliate, non significa che al paziente non serva più la … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


28 settembre 2012

Telefono: le tariffe flat per chi parla tanto in auto

Telefono bollente

Scusate se esco dal seminato propriamente macchine, però è doveroso, perché so che mi leggono numerosi automobilisti innamorati degli smartphone e dei tablet. Le Compagnie telefoniche si sono scatenate con le cosiddette tariffe flat a un certo prezzo. La cosa interessa pure chi viaggia in auto e deve parlare al cellulare, per lavoro (o, più di rado, per piacere). Ma è proprio così?

1) Sono flat?

No. Flat vuol dire che tu paghi e hai tutto illimitato. In realtà, con le nuove tariffe, parli e mandi Sms senza limiti. Ma Internet ha un limite. Magari quella soglia del Web puoi spostarla più in là, puoi creare un tetto altissimo, ma il limite resta.

2) La tariffa che … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


27 settembre 2012

Ford, “Life is an open door”: marketing sfizioso

Simpaticamente Ford

Se un Costruttore fa le cose per bene, merita pubblicità gratuita. Ford ha portato avanti un esperimento local-social, coinvolgendo il pubblico e il territorio, e interpretando la filosofia “life is an open door”. Per farlo ha scelto la stazione della metropolitana di Cordusio, a Milano. La stazione si è vestita di un nuovo look ed è stata animata da performance con il coinvolgimento dei viaggiatori, ai quali Ford ha regalato biglietti per la metropolitana, in un invito a cogliere le opportunità che la vita può riservare.

La tag-line che accompagna la nuova B-MAX è una filosofia, un invito a riscoprire lo spazio, a cogliere le opportunità, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


26 settembre 2012

Inferno bollo e pratiche auto: come uscirne

Iniziativa intelligente

La burocrazia attorno all’auto è infernale: un meccanismo diabolico per coglierti in fallo. Segnalo allora che Sermetra, la più ampia rete di agenzie di pratiche auto in Italia, lancia uno spazio social su Facebook dove  la storica icona del gruppo, “Santa Sermetra”  appunto, è al servizio di tutti gli utenti alle prese con le il bollo auto, rinnovi di patente, passaggi di proprietà, certificazioni per i propri veicoli.

A proposito di bollo auto, il prossimo scaglione di pagamento riguarda tutti coloro che hanno il bollo in scadenza nel mese di agosto e sono proprietari di autovetture e gli autoveicoli uso promiscuo. L’ultimo giorno utile per pagare, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


25 settembre 2012

Caro Isvap, e la concorrenza? Il risarcimento diretto? Le lesioni fisiche?

Isvap: siamo alla fine

L’Isvap lancia il pentalogo della Rc auto: cinque consigli per consentire ai cittadini di risparmiare sulle coperture automobilistiche. L’iniziativa fa seguito all’incontro del 20 settembre scorso tra i rappresentanti dell’Autorità e le principali Associazioni dei Consumatori per fare il punto sulla situazione del mercato e nel quale è stato confermato l’acuirsi della difficoltà dei cittadini a sostenere il costo delle polizze; difficoltà comprovate anche dagli ultimi dati sull’andamento dei prezzi relativamente a 11 profili di assicurati. Tra l’aprile di quest’anno e l’aprile 2011, mentre l’inflazione registrava un tasso del 3,2%, i prezzi medi di listino sono cresciuti in misura maggiore per tutti i profili considerati, in special modo al Sud: dal 3,6% … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 02:16


Nessun commento Leggi tutto


24 settembre 2012

Sullo scooterone senza patente né polizza Rca: allucinante

Esistono mine gavanti

M.L., un 40enne genovese del quartiere di San Fruttuoso, non è mai riuscito a prendere la patente. Disoccupato e convivente con l’anziana madre, si è fatto comunque comprare da lei un potente scooter (yamaha Tmax) con il quale sabato sera circolava indisturbato per le vie di Sampierdarena. L’ignoranza in materia di circolazione stradale la palesava facendo tranquillamente inversione in un tratto rettilineo dove una doppia striscia continua vieta tale pericolosa manovra. Al fatto assisteva una pattuglia della Polizia stradale di Genova che subito gli intimava l’alt. Al che, il tizio iniziava una fuga che lo vedeva protagonista di … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:02


Nessun commento Leggi tutto


Dramma indennizzo diretto

Incidenti: quando pagheranno?

Dopo il post sulla scatola nera, ecco la cronaca dell’ennesimo trionfo delle Assicurazioni, che ottengono di tutto con un Disegno di legge sulle truffe Rca. E in cambio, loro che devono dare? Nessun obbligo di abbassare le Rca, nessun riferimento ai tempi di risarcimento. Zero. Una vittoria assoluta e totale, segno che lo strapotere delle Compagnie è più vivo che mai. E i quotidiani paludati che dicono? Sonnecchiano.

Sentite qui: un nuovo indennizzo diretto, che sostituisce il vecchio, sui cui la Corte costituzionale s’era espressa per la facoltatività. L’obiettivo è abbassare le frodi? Ma fatemi il piacere: con l’indennizzo diretto le truffe sono cresciute!

Occhio. La Legge imporrà l’indennizzo diretto. Ma non c’è nessun … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


2 commenti Leggi tutto


23 settembre 2012

Record mondiale Tesla. Ma che botto: Roadster distrutta

Povera Tesla!

Ci sono le elettrichine da 30.000 euro, macchinine costosissime, e poi ci sono capolavori tecnologici come le Tesla, supercar elettrriche. Merita quindi spazio una curiosità: il tedesco Rafael De Mestre ha appena completato il suo giro del mondo a bordo della sua Tesla Roadster, stabilendo una serie di nuovi record: viaggio più lungo di sempre a bordo di un’auto completamente elettrica (28.000 chilometri attraverso 13 Paesi), vincitore della prima competizione elettrica attorno al mondo, primo giro del mondo a bordo di un’auto elettrica prodotta in serie.

Il viaggio di De Mestre è iniziato a maggio da Barcellona e s’è concluso domani in Francia, a Strasburgo. Nonostante una serie di intoppi durante il suo … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 15:05


Nessun commento Leggi tutto