OmniAuto.it

Archivio di ottobre 2012 (30 articoli)

31 ottobre 2012

Vittime della strada versus Governo

Situazione pazzesca in Italia

“Abbassare i risarcimenti: ecco l’ennesimo sopruso a danno delle vittime della strada. A volerlo è il Governo, che sta procedendo con ferma determinazione. L’esecutivo dimostra di non tenere in alcun conto la volontà di adottare in via generale le Tabelle di Milano, su cui si era registrata una significativa convergenza tra la Cassazione, vertice del potere giudiziario, il Parlamento, titolare del potere legislativo, e la nostra associazione, rappresentativa delle vittime”. Parola delle Vittime della strada.

E ancora: “Tali tabelle prevedono un ristoro del danno accettabile in rapporto alla gravità delle conseguenze e finalizzato a consentire alle vittime – in un Paese che riduce … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 06:23


Nessun commento Leggi tutto


29 ottobre 2012

Tutto qui?

Incidente? Son guai

Con la disinvoltura che le contraddistingue, le Assicurazioni (l’Ania, insomma) chiedono al Governo un paio do cose. Come emerge dalla Tavola totonda dal titolo “Decreto liberalizzazioni: gli impatti sul mercato assicurativo, scenari e strategie” organizzata dal MIB School of Management di Trieste.

1) Il Decreto Crescita approvato agli inizi dell’anno introduceva alcune misure largamente condivise dalle Compagnie come il contenimento delle speculazioni sulle lesioni fisiche lievissime (micropermanenti) e la dematerializzazione dei documenti assicurativi. Mentre su provvedimenti come le polizze abbinate a “scatola nera”, l’obbligo di sottoporre al cliente tre preventivi di altrettante Compagnie prima di sottoscrivere … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:53


Nessun commento Leggi tutto


28 ottobre 2012

Nuova patente dal 19 gennaio 2013: l’Italia sfiora la multa

Via la residenza

Valerio Platia, esperto di Confarca (Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici) mi segnala che, dal 19 gennaio 2013, verrà rilasciata la nuova patente (si chiamerà di “modello unionale” e non più di “modello comunitario”), a seguito della direttiva 2006/126/CE. Una delle novità è che la nuova patente non conterrà più l’indirizzo di residenza, fermo restando che ogni variazione (via, numero civico, località) va ugualmente comunicata (dall’interessato, tramite il nuovo comune di residenza) al CED della Motorizzazione (consultabile 24 ore su 24 dagli organi di polizia stradale); questo non provvederà più a inviare al conducente il tagliando adesivo da applicare sulla patente, in ossequio … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:32


Nessun commento Leggi tutto


27 ottobre 2012

Italia, dramma auto: i soldi non girano

Auto in Italia: qui vien giù tutto

Al termine dell’anno in corso gli italiani avranno speso 25 miliardi di euro per acquistare auto nuove (-22% rispetto al 2011, già in perdita del 5% sul 2010). Le vetture immatricolate nell’anno in corso non supereranno le 1.400.000 unità (-20% sul 2011, già in calo dell’11% sul 2009). I consumi di famiglie e aziende si stanno orientando sulle utilitarie, preferite alle auto di fascia medio-alta. È il quadro drammatico che emerge dalla ricerca annuale “Il Mercato Auto a Valore 2012” presentata presso l’Auditorium della Tecnica di Confindustria a Roma durante il congresso La Capitale Automobile. Nel corso del summit … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 18:54


1 commento Leggi tutto


26 ottobre 2012

Aci e Istat presentano i nuovi dati sugli incidenti stradali il 31 ottobre 2012: a che servono numeri così parziali?

Cucù cucù l'alcol non c'è più

Si svolgerà alle ore 10 presso la sede dell’Automobile club d’Italia in via Marsala 8 a Roma la conferenza stampa di presentazione dei nuovi dati Aci-Istat sugli incidenti stradali in Italia e in Europa. Interverrà il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, insieme al presidente dell’Istat, Enrico Giovannini, e al presidente della IX commissione della Camera (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni), Mario Valducci.

È tutto così bello e perfetto. Ma nel momento più meraviglioso della favola, arrivo il lupo cattivo: Ezio Notte (ezio.notte at omniauto.it). E che dice il lupacchiotto malefico? Che questa marea di dati, a parte rimbambire di statistiche di prima … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:26


Nessun commento Leggi tutto


25 ottobre 2012

Electricrally: figata

Idea intelligente

La promozione di veicoli con nuove tecnologie finalizzate al risparmio energetico e all’abbattimento di sostanze inquinanti e CO2: è lo scopo di Ecorally. Obiettivo,  incoraggiare gli automobilisti a cambiare le loro abitudini di guida dando la priorità alla protezione dell’ambiente e alla sostenibilità del settore dei trasporti attraverso l’utilizzo di combustibili alternativi e di energia elettrica come fonti di energia per la propulsione del veicolo.

Dopo il 7° Ecorally San Marino-Città del Vaticano disputato il 13 e 14 ottobre, è la volta del 2° Electricrally San Marino, protagonisti i veicoli elettrici, che si sfidano lungo le strade di San Marino, della Romagna e del Montefeltro … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:53


Nessun commento Leggi tutto


24 ottobre 2012

Rc auto, agenti: possono collaborare. Occhio: le Assicurazioni si metteranno di traverso in Parlamento?

Rca, massima allerta

Se c’è una, dico una, norma giusta che ha introdotto il Governo Monti, ebbene questa è contenuta nel Decreto sviluppo bis. Salta infatti il divieto di collaborazione fra agenti. In termini semplici, se l’agente A non trova una Rca adatta a un cliente, lo dirotta all’agente B, che avrà una Rca adeguata. Questo a prescindere dal fatto che l’agente sia monomandatario (rappresenta una sola Assicurazione) o plurimandatario (più Assicurazioni).

Massima attenzione a me, prego: la collaborazione tra intermediari è ritenuta dagli stessi, ma anche dall’Antitrust, il vero motore della concorrenza. Dopo la Legge Bersani, che vietava i patti di esclusiva, le Compagnie erano … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


1 commento Leggi tutto


23 ottobre 2012

La Rca delle donne rincara? Fra miopia e dimenticanze: parola all’esperto, Roberto Pisano

La (ex) scontata

Il 21 dicembre 2012, scatterà l’obbligo per le Assicurazioni di offrire polizze unisex, senza differenze tariffarie in base al sesso: lo impone l’Unione europea. Abbiamo fatto una chiacchiera con Roberto Pisano, componente dell’Esecutivo nazionale del Sindacato nazionale agenti di assicurazione (Sna), la più grande e rappresentativa organizzazione di categoria, con 7.000 iscritti.

Roberto, il provvedimento Ue è lungimirante?
“No. Non v’è dubbio che il provvedimento Ue fu a suo tempo preso nell’àmbito di quelli finalizzati al contrasto alle discriminazioni, e intende favorire la parità dei sessi anche per le tariffe assicurative. Sul piano funzionale, però, è un provvedimento di una miopia inquietante, che promette aumenti … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


22 ottobre 2012

In piazza contro i tagli ai risarcimenti

No alle leggi ingiuste

Scendono in piazza un po’ per tutti. A Roma, in piazza San Silverstro, il 10 novembre 2012, alle 10.30. Perché, al di là della teoria, un domani a qualsiasi cittadino potrebbe capitare di imbattersi in un’Assicurazione che vuole pagarti la metà di quanto ti spetta. Cosa bolle in pentola? Il Cupsit (Patrocinatori stragiudiziali) e l’Associazione vittime della strada protestano contro il Governo, che vuole introdurre una tabella unica per i gravi incidenti stradali: in sostanza, con questa tabella, i rimborsi diverrebbero della metà rispetto alle Tabelle milanesi, peraltro raccomandate dalla Cassazione.

Il Cupsit di Stefano Mannacio ci va giù deciso: “Al Governo e alle Assicurazioni non importa nulla se le famiglie hanno perso i … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


2 commenti Leggi tutto


20 ottobre 2012

La Nuova Guida: primo corso di guida dedicato alle donne patentate che hanno paura di guidare

Combatti la paura

La paura gioca brutti scherzi. E non fa distinzione di età o sesso. La paura può anche arrivare a “paralizzare” mentalmente: è il caso di numerose donne che, pur già avendo la patente, ora sono bloccate e non riescono più a guidare. Forse per colpa di qualche piccolo intoppo del passato, forse perché qualche amico-fidanzato-marito cretino le ha “convinte” a lasciar perdere. La sfida più grande per queste donne è quella di tornare a sentirsi sicure si sé”. Ecco perché la Nuova Guida (il primo network di autoscuole moderne nato tre anni fa e che oggi conta 200 scuole guida in Italia) lancia il primo corso di guida dedicato alle donne già … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 10:03


Nessun commento Leggi tutto