OmniAuto.it

Archivio di luglio 2013 (27 articoli)

30 luglio 2013

La strage del pullman e la morte dei controlli elettronici

Quale sicurezza stradale?

Qual è la causa della strage del pullman sull’A16 Napoli-Canosa? Non si sa. Forse una gomma che esplode, il pullman che cade a pezzi, il guardrail che non regge. Chissà. Sta indagando la magistratura. Silenzio da parte di Autostrade per l’Italia. Anche in attesa dell’autopsia sul conducente. Però si può dire con certezza chi ha perso: Tutor, autovelox, T-Red, telelaser. Le telecamere in generale, i controlli automatici, le multe a distanza e senza contestazione immediata. Tutti i congegni che si presume possano migliorare la sicurezza stradale. Non c’è mai uno, dico uno, di chi installa queste macchinette che dica: ma sì, ci servono soldi. Con le multe. No. Tutto viene fatto per la sicurezza. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:23


4 commenti Leggi tutto


28 luglio 2013

Corriere della sera: patente a punti per gli under 14. E per i neonati, nulla?!

Spettacoloso Corriere della sera: in un titolo che campeggia in homepage, dice “Nuovo codice della strada: patente a punti per gli under 14, strade più sicure”. Lo leggi accanto e in basso. E comunque, ho messo in freezer il link.

In attesa che questi contenuti vengano messi a pagamento per tutti (non vedo l’ora, così faccio 12 abbonamenti triennali), due piccole osservazioni.

1) Gli under 14 cosa guidano: quali veicoli a motore? Se così fosse, anche per i neonati (che sono under 14) ci sarebbe la patente a punti. in effetti, così i bimbi imparano meglio a condurre i tricicli.

2) Strade più sicure. La patente a punti è stato un flop. Inutile. L’Italia non ha centrato l’obiettivo fissato dall’Unione europea: … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:32


Nessun commento Leggi tutto


27 luglio 2013

Tutor: la straordinaria battaglia di Alessandro Patanè (MPA Group)

Tutor, che guerra!

È la guerra del Tutor, il sistema che rileva la velocità media in autostrada, col cugino Vergilius a svolgere un ruolo analogo sulle Statali. 23 luglio è stata depositata querela per contraffazione con richiesta di confisca. Alessandro Patanè, amministratore unico MPA Group srl (Latina)  ha depositato querela per contraffazione con richiesta di confisca.

Ecco stralci della memoria sulla vicenda Sicve Tutor /Atlantia/ministero Interno.

La presente memoria tratta una lunga ed articolata vicenda che vede coinvolte le nostre aziende e il gruppo Benetton, ma i fatti ricadono soprattutto sulla collettività e lo Stato. Come si potrà leggere di seguito, le nostre società hanno dapprima sviluppato il software del sistema denominato Sicve di Autostrade per l’Italia … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 18:42


2 commenti Leggi tutto


26 luglio 2013

Fumo assassino in auto: Aldo Ferrara dice basta

Fumo omicida

“Finalmente la titolare del dicastero della Salute, Beatrice Lorenzin, ha preso atto della necessità non procrastinabile di emettere un decreto, che ci auguriamo verrà approvato da Parlamento, circa la restrizione del fumo di sigaretta ed equivalenti in auto”: così esordisce Aldo Ferrara, professore di malattie cardio-polmonari dell’Università di Siena, e direttore dell’associazione Ego-Vai-Q (European Group On Vehicle Air Indoor).

Ma c’è un passo in più da fare. “Ci auguriamo – dice Ferrara – che vengano implementate le motivazioni che sono alla base del decreto Lorenzin. Non è infatti sufficiente tutelare gestanti e bambini. Il danno maggiore del fumo in auto è a carico del conducente che riduce la sua perfomance alla guida per il ridotto … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


25 luglio 2013

Patenti low cost: bocciatura o incidente in agguato

Autoscuole low cost: pericolo

Si chiama concatenazione di sfortuna. Uno non ha un euro in tasca, trova su Internet molte offerte scontatissime su corsi di formazione per il conseguimento della patente, in particolare della patente B. Becca una riduzione del 90 per cento del prezzo iniziale, promossi da autoscuole attraverso gruppi d’acquisto. Poi guidi e causi un incidente mortale, ultimo anello della sfortuna di cui alla partenza. Per questo, l’Unasca (l’associazione maggiormente rappresentativa delle autoscuole e delle agenzie di pratiche auto in Italia) raccomanda ai consumatori di fare massima attenzione ai contenuti e alla qualità dei servizi che si comprano.

Emilio Patella, segretario nazionale Unasca, spiega che “la formazione per la patente non si può scontare … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


24 luglio 2013

Fate ricorso contro i Comuni vampiri: facsimile vincente contro l’arroganza di questi carrozzoni politici

Di' no alle ingiustizie

Io dico no alle ingiustizie contro gli automobilisti. Sentite qui. Un parere della presidenza del Consiglio lo ha appena confermato: per legge, i Comuni accedono gratis al Pubblico registro automobilistico. Eppure, quando commettete un’infrazione taglia-punti, vi arriva a casa la richiesta del Comune dov’è avvenuta l’infrazione: dimmi i dati della patente del guidatore. E perché mai? Dovrebbe bastare il nome del guidatore, dopo sono fatti del Comune sbrigarsela a cercare i dati della patente. Domanda: il Comune ha sì o no accesso gratuito al Pra? Sì. E allora, che diamine vuole dalla nostra vita?! Sicché, combattete, non arrendetevi all’arroganza di questi carrozzoni politici. Fate ricorso. Nel modo che andrò a dirvi. E quando … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:45


3 commenti Leggi tutto


Noi questi qua li paghiamo per scrivere leggi così sciocche

Incubo multe

Ci sono dei personaggi che dovrebbero occuparsi di sicurezza stradale. Vengono pagati apposta per quello. E sapete che cosa scrivono negli emendamenti al decreto “del fare”? Che tu hai lo sconto del 30% se paghi la multa entro 5 giorni, così non scassi le scatole coi ricorsi al Giudice di pace, e fai subito un bel regalo a Comuni, Province e Regioni. Come dire: ti ho messo la tassa di 37 euro sul ricorso, ti ho dimezzato i tempi per fare ricorso (ora 30 giorni), e tu ricorri ugualmente? Non so più come stritolare il tuo diritto alla difesa. Oltre un certo limite, poi interviene la Corte costituzionale e sono guai. Allora ti spingo a … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:27


Nessun commento Leggi tutto


23 luglio 2013

Bimbi a bordo in sicurezza: La Nuova Guida ti dice come

Piccini a bordo? Cautela

In Italia, solo 4 bambini su 10 viaggiano regolarmente in auto utilizzando il seggiolino come previsto dal Codice della strada. Per questo, La Nuova Guida – il nuovo network di autoscuole nato 4 anni fa per volontà del Gruppo Sermetra, e che oggi conta circa 200 scuole guida in tutta Italia – lancia una campagna informativa e un corso dedicato ai neogenitori sulla sicurezza dei bambini a bordo dei veicoli. Il progetto nasce con l’obiettivo di sensibilizzare sul corretto uso di tutti gli strumenti necessari affinché il trasporto  del neonato e del bambino sia sicuro e responsabile, dall’omologa del seggiolino, all’uso corretto delle cinture di sicurezza.

Ecco le principali nozioni da … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:25


Nessun commento Leggi tutto


22 luglio 2013

Tutor e Vergilius: che diamine, un po’ di tolleranza!

Vergilius, sii tollerante!

Per vivere in pace col mondo e col prossimo, serve tolleranza. Quella che manca a Tutor e Vergilius. Allora ecco cosa scrivere nel ricorso vincente.

Violazione e falsa applicazione di legge (in relazione al verbale notificato) dei dettami legislativi indicati all’art.345/1’ comma reg. att. c.d.s.

– Violazione e falsa applicazione di legge stante la erronea detrazione del 5% dalla media aritmetica riscontrata al presunto eccesso di velocità con conseguente erronea applicazione dei parametri legislativi previsti dal secondo comma dell’art.345 reg. att. c.d.s.

– Il ricorrente osserva poi che l’art. 345 Reg. del c.d.s., al comma 1, recita testualmente: “Le apparecchiature destinate a controllare l’osservanza dei limiti di velocità devono essere costruite in modo … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:19


15 commenti Leggi tutto


Tutor e Vergilius: dimostratemi l’orario oppure la multa è nulla

'O tutòr

Tutor e Vergilius: altro ricorso vincente di questo blog che combatte le ingiustizie (e i raccomandati che si annidano nei posti chiave). Non arrendetevi mai!

Vizi di forma presenti sul verbale notificato con contestuali violazioni dell’art.24 della Costituzione oltre che dell’art.201 c.d.s., dell’art.385 reg. di att. C.d.s., dell’art. 3 della legge n.241/90 nonché degli articoli 24 e 97 della Costituzione, per mancata indicazione:

– A) del preciso orario riferito alla contestata presunta infrazione;

– B) della possibilità di richiedere gli sviluppi video della riscontrata presunta infrazione;

– C) dei numeri di matricola delle apparecchiature utilizzate ai fini dei riscontri dei presunti eccessi di velocità;

– D) del limite di velocità vigente in quel determinato … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:06


2 commenti Leggi tutto