OmniAuto.it

Archivio di novembre 2013 (23 articoli)

30 novembre 2013

Car2go Smart Milano: per qualcuno è un inferno

Altro che comunicati copiaincollati…

1) Solo con qualche Car2go Smart puoi andare alla Fiera dell’artigianato di Milano. Quali? Quelle con la scritta “L’artigiano va in fiera”. E come fai a trovarla? La cerchi per la città, perché sull’app non la trovi. Vivissimi complimenti a Smart (ossia Mercedes, ossia Daimler) per la trovata geniale. Ma un bravo pure al Comune di Milano che consente queste iniziative.

2) L’utente Ginevria a Car2go su Facebook: “Mi avete addebitatto 18 euro anziché 9 euro!”.

3) L’utente Luigi a Car2go su Facebook: “Ho avuto un problema: rimasto a piedi perché l’auto non partiva nonostante abbia seguito pedissequamente le istruzioni, il telefono di emergenza non funzionava e ho dovuto prendere un taxi per non perdere … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:44


2 commenti Leggi tutto


28 novembre 2013

Tutti insieme a concepire chissà quali regole pazzesche

Che cosa ne uscirà?

Un trust di cervelli si riunisce per far calare le Rca.

Il presidente dell’Ivass e direttore generale di Bankitalia Salvatore Rossi, nel corso del “Consumers Forum”, ha spiegato che si potrebbe arrivare in tempi brevi a una riduzione delle tariffe della Rc auto, grazie al tavolo costituito presso il ministero dello Sviluppo economico a cui partecipano Ivass e Antitrust.

Sì, e come? Facendo regole che l’Ania vuole? Dimezzando i risarcimenti dei danneggiati gravi (macrolesioni)? Con il risarcimento in forma specifica che indirizza i danneggiati alle carrozzerie convenzionate? Con il divieto della cessione del credito, che consente all’Assicurazione di fare il bello e cattivo tempo, avendo da combattere non contro un carrozziere esperto della materia, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:28


Nessun commento Leggi tutto


27 novembre 2013

Car2go Smart Mercedes e Enjoy Fiat/Eni: caro Comune di Milano, ma ti rendi conto di quel che fai?

Milano, car sharing: l'odore del business

Prima, con Car2go, la Giunta Pisapia piazza a Milano 450 Smart (Mercedes). Ora, inizia la seconda fase: sono in arrivo 640 Fiat 500  (iniziativa in collaborazione con Eni e Trenitalia). Totale, 1.090 macchine inquinanti in più sotto la Madonnina. Essenzialmente, per Car2go servono 0,29 euro al minuto; forse, per le 500L, serviranno 0,25 euro/minuto.

Sette domande al Comune di Milano. In particolare al sindaco Pisapia e all’assessore alla Mobilità Maran.

1) Quelle 1.090 auto inquinanti in più, che messe tutte insieme in coda una dietro l’altra vanno a coprire buona parte della circonvallazione di Milano (ma pensa tu che inferno!), non sono in contraddizione coi proclami a favore dei mezzi pubblici? Non … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:20


4 commenti Leggi tutto


26 novembre 2013

Associazioni dei consumatori: ma perché fate accordi con l’Ania (Assicurazioni)? Fate la guerra!

Consumatori+Ania: qualcuno separi la strana coppia

Non mi piacciono le associazioni dei consumatori italiane. Non capisco perché si ostinino a fare accordi con l’Ania, che è la strapotente Confindustria delle Assicurazioni, e che di certo non necessita pure dell’appoggio delle associazioni dei consumatori. L’Ania fa già opera di lobbying per fatti suoi. Preme sul Parlamento affinché vengano scritte leggi ad hoc. Tutto legittimo. Però non è necessario che ci si mettano anche le associazioni dei consumatori. La storia dovrebbe essere diversa: associazioni dei consumatori da una parte; Ania dall’altra. Con le prime che fanno la guerra alle Assicurazioni. Sì, la guerra: serve tutelare i diritti dei danneggiati, controllare con ossessione che gl’indennizzi agli automobilisti siano … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:07


1 commento Leggi tutto


25 novembre 2013

Incidenti, feriti, morti: le acrobazie della Provincia di Milano e il sonno dei mass media

La morte va guardata in faccia

Io adoro i quotidiani online. La Provincia di Milano (già segnalatasi in passato per autovelox e altre amenità) butta giù un comunicato che sembra dettato dal Grande Fratello. Titolo: “In diminuzione gli incidenti nell’area metropolitana”. Ecco il testo: “Questa mattina, a Palazzo Isimbardi sono stati presentati i dati relativi all’anno 2012 elaborati dall’Osservatorio utenze deboli sull’incidentalità nelle strade dell’area metropolitana milanese. La sensibile diminuizione del numero di incidenti sulle strade provinciali, contrariamente a quanto riscontrato nei centri urbani, testimonia la bontà delle scelte effettuate dalla Provincia di Milano in materia di sicurezza stradale. Infatti, lo studio dei trend dell’incidentalità rivela una costante riduzione del numero di incidenti, che si … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:23


Nessun commento Leggi tutto


Luca Schieppati, Tam/Acai: un commento su Car2go e la (in)sicurezza stradale

Il tempo passa, la carta di credito si svuota

Il mio è un blog di qualità dove mi sforzo – con tutte le energie che ho – di dire il vero. Ringrazio i lettori, altrettanto di qualità, che danno contributi importanti. Riporto allora le parole di Luca Schieppati, Tam/Acai (un sindacato; leggete bene, Acai, non Aci, per la carità, ché io quel carrozzone politico quando lo sento nominare mi viene paura). In premessa, scrivevo qui che è delirio a Milano. Car2go – un bel business per Daimler (Mercedes, che ha in mano Smart), Europcar e un affare politico per il Comune di Milano stesso – rischia seriamente di danneggiare la … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:59


Nessun commento Leggi tutto


24 novembre 2013

Frontale mortale in autostrada all’uscita dall’area di servizio: il sonno dei politicanti

Film horror? No. Italia

Come prevenire incidenti altamente drammatici come il più recente contromano in autostrada, all’uscita da un’area di servizio? Semplice. Occorrono esami severissimi per il rinnovo della patente. Prendendo in esame solo il rinnovo patente B (quella delle auto), fino ai 50 anni d’età il rinnovo avviene ogni 10 anni. Invece, tra i 51 e i 70 anni, l’intervallo si abbassa a 5 anni. Che diventano 3 anni per chi ha più di 70 anni, ma meno di 80 anni. Infine, 2 anni per il rinnovo patente degli over 80.

Problema.

1) L’intervallo di 3 anni dopo i 70 di età è troppo ampio. Serve un intervallo più breve.

2) Se il medico Asl presso cui si fa la … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:14


Nessun commento Leggi tutto


22 novembre 2013

L’orgasmo mediatico senza freni del telelaser che vale sempre comunque dappertutto e può ammazzarti di multe

Opponiti alle ingiustizie

Metti “ministero telelaser” dentro Google. Cosa dicono i mass media negli articoli recenti? Che il telelaser la Polizia lo può usare sempre comunque dappertutto dove cavolo vuole e può ammazzarti di multe. In nome del ministero, della giustizia, della sicurezza stradale. Ma stanno proprio così le cose? Calma. Anche l’automobilista ha i suoi diritti. Io, piccolo umile modesto blogger campagnolo di un blog contadino, mail ezio.notte at omniauto.it, vi difendo.

Allora. Il ministero dei Trasporti, interrogato in proposito, con un linguaggio fottutamente burocratico, ha sostanzialmente detto che:

1) L’impiego di dispositivi misuratori della velocità, qualora presidiati dagli organi di Polizia stradale, è possibile senza ulteriori formalità su tutti i tipi di strade, purché [ripeto … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


20 novembre 2013

Strage bus Acqualonga: lo Stato non è parte civile. Perché? Nessuno ne parla: perché?

Paura

La (non) notizia è che è imminente il dissequestro del viadotto autostradale Acqualonga della Napoli-Canosa, bloccato dalla Procura di Avellino subito dopo l’incidente del 28 luglio. Sono terminate infatti le perizie tecniche nell’ambito dell’inchiesta sulla morte dei 40 turisti che si trovavano nel bus precipitato: la Procura sta procedendo alla notifica del provvedimento che consentirà ad Autostrade per l’Italia di avviare i lavori di ripristino di tutto il tratto in direzione Napoli sequestrato. Il provvedimento dei magistrati contiene prescrizioni per la messa in sicurezza del viadotto.

Quali sono le cause della più grave disgrazia sulle strade italiane mai avvenuta? Mistero. Si punta il dito contro il bus. Perché aveva un milione di chilometri sulle spalle. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:18


1 commento Leggi tutto


19 novembre 2013

Tariffe Rc auto: Roberto Puglisi all’attacco delle Assicurazioni

Rca bollente? Tradisci a più non posso

Su questo blog, potete leggere solo la verità. Non abbiamo condizionamenti di sorta. Zero pressioni. Zero potentati che premono. E così, beccatevi il lettore Roberto Puglisi, divenuto pur tag:

1) “La verità è che le tariffe Rca non caleranno mai o non caleranno mai in misura equa; è una regola del commercio. Parliamo di s.p.a, società a scopo di lucro, non di associazione di beneficenza. I soci, a fine anno, devono staccare sempre il loro buon dividendo, mica rimetterci.

2) Il vero calo delle tariffe si avrà solo se aumentare la flessibilità dell’assicurato, ossia se ogni anno, prima di stipulare un nuovo contratto, il cittadino si siede avanti a un computer, confronta … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:05


Nessun commento Leggi tutto