OmniAuto.it

Archivio di aprile 2015 (3 articoli)

20 aprile 2015

“Sconti Rc auto, guerra assurda”: intervista a Roberto de Michelis, assicuratore

Rca, la battaglia degli sconti

Ovunque ti giri, trovi sconti sulla Rc auto, veri o presunti. Ma come stanno le cose? Ne abbiamo parlato con Roberto de Michelis, assicuratore.

Le assicurazioni danno la caccia ai clienti tramite sconti sulla Rca: è così o è una nostra impressione?
“È così. Si tratta però di una follia da parte della compagnie di assicurazione. C’è la ricerca costante di clienti di altre compagnie con sconti sconsiderati, tali da far scendere il premio medio delle polizze in modo ritenuto molto preoccupante dalle compagnie stesse. In qualche modo si dovrà pure compensare…”.

Certo, in che modo si compensa?
“Gli sconti Rc auto sono in parte compensati dai vergognosi aumenti applicati in caso di sinistro anche … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:10


Nessun commento Leggi tutto


19 aprile 2015

Rc auto, uno spiraglio di luce nel buio del ddl concorrenza

Lesioni gravi: no al dimezzamento dei risarcimenti

Mentre la lobby delle assicurazioni preme per ottenere regali dal governo Renzi, una delegazione di Federcarrozzieri, CUPSIT (Patrocinatori Stragiudiziali), OUA (Organismo Unitario dell’Avvocatura), Associazione Familiari Vittime della Strada, associazioni dei consumatori (Assoutenti, Codici, Casa del Consumatore), ha incontrato alla Camera l’onorevole Sara Moretto, delegata dal capogruppo della Commissione Finanze del Pd Marco Causi a raccogliere elementi conoscitivi in vista della discussione sul ddl concorrenza.

La delegazione durante un incontro che è durato oltre un’ora ha illustrato i punti salienti della Carta di Bologna e chiesto lo stralcio del ddl concorrenza ritenendolo inemendabile. L’onorevole Sara Moretto ha ascoltato con attenzione e dimostrato di avere studiato bene il problema illustrando … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 18:02


Nessun commento Leggi tutto


8 aprile 2015

Regalo alle assicurazioni: provaci ancora Mise

Ddl anti-concorrenza, che paradosso

Il ministero dello Sviluppo economico, più simpaticamente noto come Mise, l’anno scorso ha tentato di fare un regalone alle assicurazioni: il risarcimento in forma specifica e l’abolizione della cessione di credito ai carrozzieri indipendenti. Ci ha provato con l’articolo 8 del decreto Destinazione Italia: “In alternativa al risarcimento per equivalente, è facoltà delle imprese di assicurazione, in assenza di responsabilità concorsuale, risarcire in forma specifica danni a cose, fornendo idonea garanzia sulle riparazioni effettuate, con una validità non inferiore a due anni per tutte le parti non soggette a usura ordinaria. L’impresa di assicurazione ha la facoltà di prevedere, in deroga agli articoli contenuti nel libro quarto, titolo I, capo V, del codice … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:58


Nessun commento Leggi tutto