OmniAuto.it

Archivio di giugno 2015 (3 articoli)

21 giugno 2015

Alcoltest: hai diritto a un avvocato

Alcol e auto, binomio mortale

La guida in stato d’ebbrezza è un’infrazione odiosa al codice della strada; è calpestare il buon senso; equivale a mettere in pericolo la vita altrui e propria. Ma ci sono diritti dell’automobilista da rispettare. Come ricorda la Cassazione penale, sezioni unite, con sentenza 5396 del 5 febbraio 2015, appena resa nota. Nel caso di effettuazione dell’esame alcoolimetrico, il mancato avvertimento al guidatore della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia dev’essere dedotto o prima dell’esame o fino al momento della deliberazione della sentenza di primo grado. Se no, multa nulla.

Ma vediamo cos’è successo. Nelle prime ore del giorno 1° febbraio 2011, la polizia giudiziaria (Nucleo Operativo-Aliquota Radiomobile dei … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:33


Nessun commento Leggi tutto


11 giugno 2015

Gestore di benzina: disquisizioni sul sovrapprezzo

I presunti sovrapprezzi

Tiene banco il sovrapprezzo che il gestore di benzina può mettere, secondo una tesi diffusa in Rete, sul litro di carburante. Vediamo di capirci di più. Ecco Antonello Minciaroni su Quotidiano Energia.

“1) Esiste un massimo al sovrapprezzo che il gestore può praticare se il cliente si avvale della modalità di acquisto con servizio? Dalla rubrica di QE focus prezzi carburanti si ricavano interessanti informazioni. La differenza dei prezzi fra il self e il servito per la benzina è compresa fra 4,3 centesimi di Tamoil e 15,4 centesimi di Q8. Eni-Agip ha una differenza di 8,7 cent, Esso 8,3, TotalErg 6,7. Si possono trovare tuttavia situazioni in cui la differenza supera i 20 … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:22


Nessun commento Leggi tutto


3 giugno 2015

Cosimo Ferri spinge per l’introduzione del reato di omicidio stradale

Cosimo Ferri a favore della sicurezza stradale

“Presto avremo l’omicidio colposo stradale. È un segnale forte di fronte a un fenomeno drammatico e che tra l’altro oggi porta tante vittime innocenti per comportamenti degli automobilisti che si mettono alla guida senza pensare a quale può essere l’effetto di una violazione del codice della strada”. Lo ha affermato, intervendo a Rds, il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri: “Quello che leggiamo purtroppo sui giornali, e anche negli ultimi giorni, cioè i fatti di cronaca, ci lasciano davvero senza parole e devono indurci a fare presto”.

Ricordiamo che stato approvato dalla commissione Giustizia del Senato il ddl con cui si introduce il delitto di omicidio stradale e nautico in un … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:50


Nessun commento Leggi tutto