OmniAuto.it

Archivio di febbraio 2016 (3 articoli)

28 febbraio 2016

Strada statale 45 di “Val Trebbia”, finalmente si rifà

 

Strada statale 45 di “Val Trebbia”: finalmente

Strada statale 45 di “Val Trebbia”: finalmente

L’Anas ha programmato un investimento complessivo di 70 milioni di euro per realizzare lavori di ammodernamento della strada statale 45 “di Val Trebbia”, in provincia di Piacenza, appaltabili tra il 2016 e il 2017. Era ora. “Più cura delle opere pubbliche esistenti, più riqualificazione e manutenzione – ha affermato il ministro dei Trasporti Delrio -: sono le indicazioni che abbiamo dato all’Anas. Princìpi che sono stati applicati a queste opere, la nostra rete stradale deve recuperare qualità e garantire infrastrutture più sicure e più intelligenti. Quindi interventi che possano durare nel tempo e avvalersi di tecnologie d’avanguardia”.

“Sulla strada statale 45 di Val Trebbia – ha … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:57


Nessun commento Leggi tutto


15 febbraio 2016

Divieto di fumo in auto: multe e regole

Fumare in auto con un bimbo: omicidio

Fumare in auto con un bimbo: omicidio

Sulla Gazzetta Ufficiale 13 del 18 gennaio 2016 è stato pubblicato il decreto legislativo 12 gennaio 2016, numero 6, di recepimento della direttiva 2014/40/UE sul ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri relative alla lavorazione, alla presentazione e alla vendita dei prodotti del tabacco e dei prodotti correlati. Tale provvedimento estende il divieto di fumare al conducente di autoveicoli, in sosta o in movimento, e ai passeggeri a bordo degli stessi, in presenza di minori di anni diciotto e di donne in stato di gravidanza.

Il divieto si applica solo agli autoveicoli, per cui sono escluse le altre categorie di veicoli, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:47


Nessun commento Leggi tutto


Guida senza patente: il Governo Renzi è uno spettacolo pirotecnico

Sino al prossimo morto

Sino al prossimo morto

Non male il colpetto del Governo Renzi. La guida senza patente era punita con reato più multa di 2.257 euro. Arriva lui e la trasforma in illecito. Tanto, dice, la multa schizza a 5.000 euro. Già, ma s’è dimenticato di un dettaglio insignificante: se paghi entro 5 giorni, hai lo sconto del 30%. Così arrivi a 3.500 euro. Non è possibile, avrà pensato il legislatore: quell’infrazione è così grave da non rientrare di sicuro fra quelle scontate. E invece sì.

La norma è così maledettamente imputtanata di casino, che s’è reso già necessario un chiarimento del ministero dell’Interno. Che ha dovuto ammettere: sì, c’è lo sconto. Alla fine, non è … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:28


Nessun commento Leggi tutto