it.motor1.com

Archivio di marzo 2018 (4 articoli)

31 marzo 2018

Multe autovelox col progetto di finanza: vietato ai Comuni

 

Autovelox, è un'invasione

Autovelox, è un’invasione

È un momentaccio per i Comuni in fatto di multe da autovelox: vedi qui la tremenda sconfitta del Comune di Milano in Cassazione. Ora arriva un’altra pessima notizia per i Comuni: non possono piazzare gli autovelox col progetto di finanza. In project financing, ché dirlo così fa più figo. Come spiega Poliziamunicipale.it, il partenariato pubblico privato è disciplinato per legge. Il contratto di partenariato implica il trasferimento del rischio in capo all’operatore economico, sotto il triplice profilo del rischio di costruzione, del rischio di disponibilità e del rischio di domanda dei servizi resi. nella concessione di servizi, risulta essenziale il trasferimento in capo al concessionario del “rischio operativo”, il che implica che in condizioni … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:47


Nessun commento Leggi tutto


25 marzo 2018

Multe autovelox entro 90 giorni, durissima sconfitta per il Comune di Milano

 

Una marea di multe nulle

Una marea di multe nulle

La Cassazione ha ribadito con forza: le multe da autovelox devono arrivare a casa del proprietario dell’auto entro 90 giorni dall’infrazione (sentenza 7066/2018). Una sconfitta durissima per il Comune di Milano, che invece faceva arrivare la multa seguendo un altro conteggio. Il calcolo era questo: l’automobilista viene beccato dall’autovelox; i Vigili controllano le foto dell’apparecchio; solo da quel momento scattano i 90 giorni. Ossia dal momento dell’accertamento della violazione.

In linea teorica, interpretando il punto di vista del Comune di Milano, se l’autovelox fa la foto il 1° gennaio 2018, e se il Vigile vede la foto dopo 180 giorni, è da questa data che scattano i 90 giorni. Assurdo. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:28


Nessun commento Leggi tutto


11 marzo 2018

Trump: protezionismo e dazi sull’auto per catturare consenso elettorale

 

Trump punta sui dazi

Trump punta sui dazi

Protezionismo: ecco la parola protagonista del settore automotive dei prossimi mesi. Trattasi della politica economica che protegge le attività produttive nazionali mediante interventi economici statali: come? Impedendo la libera concorrenza di Stati esteri. Metti una tassa, un dazio, sulla merce che arriva da fuori, e il gioco è fatto: la produzione interna viene tutelata perché quel che viene fatto dentro costa meno sul mercato di quanto costino le merci da fuori, ultratassate. È quello che fa Trump per, dice lui, difendere gli USA: dazi applicati anche alle materie prime esportate per mettere in difficoltà l’economia di Stati che non producono.

In arrivo rincari del 25% dei prezzi dell’acciaio e del 10% dell’alluminio, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:23


Nessun commento Leggi tutto


4 marzo 2018

Veterinario in chiamata d’emergenza: multato per guida spericolata

 

Cane sta male? Il veterinario non può correre

Un cane sta male? Il veterinario non può correre

Se un automobilista guida in modo spericolato, prende una multa. Se un automobilista (un comune cittadino o un medico) guida in modo spericolato per stato di necessità (sta trasportando un ferito grave al pronto soccorso), ha buone possibilità di vedersi cancellare la sanzione. Ma che succede se un veterinario guida in modo spericolato per andare a salvare un animale? Verrà perdonato o pagherà la multa? Vediamo cosa accaduto nel 2008.

Un veterinario, viene multato per sorpasso di vetture ferme a un semaforo rosso, invasione dell’opposta corsia di marcia, violazione dello stesso semaforo rosso e velocità pericolosa in centro abitato (non l’eccesso di velocità … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:45


Nessun commento Leggi tutto