OmniAuto.it

28 settembre 2009

Alcol: quelle inserzioni da brivido su eBay…

Bizzarra inserzione su eBay

Bizzarra inserzione su eBay

Su eBay abbiamo beccato quest’inserzione. È una sostanza che ridurrebbe il tasso alcolico, così da evitare di essere multati se ci si mette al volante con oltre mezzo grammo di alcol per litro di sangue. Dice il venditore [nel virgolettato lascerò eventuali errori e refusi dell’autore] che si tratta di “un prodotto alimentare elaborato a partire da estratti di piante e di frutti 100% naturali e che presentano caratteristiche anti-ossidanti e protettrici per l’organismo. L’efficacia propria di ogni vegetale è potenziata da un dosaggio preciso dei suoi principi attivi. Destinato alla preparazione di una bevanda senza alcool, esso si scioglie nell’acqua. Si beve direttamente dopo la preparazione (da qui l’innovazione della bustina che contiene sia la polvere che l’acqua)”.

Non contento, il venditore insiste. “Un’efficacia provata da uno Studio scientifico, che dimostra le proprietà del prodotto sullo stress ossidante (valutazione dell’effetto di un estratto di piante sul tasso di aldeide e di etanolo nell’aria espirata – convalida della cinetica del metabolismo (degradazione) dell’etanolo in aldeide. Studio clinico sotto controllo medico”.

E ancora: la sostanza in vendita “stimola l’organismo per aiutarlo ad eliminare gli eccessi alimentari liquidi di ogni natura, è uno Shaker anti-sbornia“.

Dentro ci sono “acqua osmotizzata, destrosio, antiossidante E300, estratto di liquirizia, estratto della pianta chiamata ‘dente di leone’, estratto di melissa, estratto di carciofo, estratto di limone, estratto di mirtillo (estratti di frutti e piante: 5.5 g/l in una bibita pronta da bere). Senza coloranti né conservanti. Confezione sotto gas neutro alimentare”.

A parte i nostri dubbi sulla reale efficacia del prodotto in questione, la raccomandazione personale è di stare alla larga da certe tentazioni. Chi beve alcol e poi guida rischia grosso. Di morire, uccidere e – questo è il minimo – perdere la patente, pagando una multa salata. Se si vuole andare in giro sobri, basta non bere. Stentiamo a credere che esistano certi miracoli.

Chiudiamo con una considerazione su eBay. Chiaramente, dato il numero immenso di inserzioni quotidiane, il sito di aste non può controllare l’universo mondo, come un Grande Fratello implacabile. Già fa tanto bloccando i bagarini online. Ci auguriamo soltanto che, dopo la segnalazione di Automobilista.it, eBay elimini quell’inserzione e tutte le altre simili.

di Ezio Notte @ 01:30


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.