OmniAuto.it

25 febbraio 2010

Anziani bloccati per lo stop alle auto vecchie: che tristezza

Non tutti hanno i soldi per un'auto nuova...

Non tutti hanno i soldi per un'auto nuova...

Il rapporto con la pubblica amministrazione diventa sempre più freddo, talvolta violento. Pensate al blocco delle auto per lo smog: uno paga bollo, Rca e quant’altro, e poi si vede paralizzato da un Comune. O riflettete sull’Ecopass che devono pagare le Euro 4 diesel senza filtro: abominevole.

Ma c’è di peggio. Se sono anziano e riesco a muovermi solo con la mia vecchia auto (magari una Euro 1, catalizzata), acquisisco una totale dipendenza dal mezzo. Con un blocco del traffico che mette nel mirino i macinini (Euro 0 oppure Euro 1), sono fregato: mobilità zero. Avendo 20 anni, mi sposto con i mezzi pubblici. A 80 anni, il discorso cambia…

È proprio quanto successo a Berto, un pensionato di 82 anni che vive a Treviso. Bravo lui a denunciare il fatto. Ma quanti come Berto non hanno il coraggio di urlare il proprio profondo disagio?

Il blocco del traffico è proprio inutile, dannoso e perfino discriminante.

via corrieredelveneto

foto flickr.com/photos/rob_moments

di Ezio Notte @ 00:49


1 commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 1 Commento

  1. “…un blog irriverente e anticonformista…”

    Devo dire che raramente ho visto in un blog un accozzaglia di luoghi comuni come in questo.
    Se l anziano non puo circolare e colpa di tutti quelli che usano la macchina anche solo per andare a prendere il giornale,inquinando inutilmente intasando le strade e creando pericoli.Trovo effettivamente ingiusto bloccare euro 0 e 1.
    Come recentemente dimostrato nella trasmissione “Report” di domenica sera l’euro 4 inquina come un euro 2.
    La logica conseguenza e che anche euro 3 e 4 andrebbero bloccate…senza discriminazioni.

    Commento by antiretorico — 16 maggio 2010 @ 18:19

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.