OmniAuto.it

1 ottobre 2011

Autovelox assassini

I miei dubbi sugli autovelox

Due motocilcisti vanno troppo forte. Uno vede un autovelox, e inchioda. Viene tamponato dall’altra moto. Muoiono entrambi. È successo in Veneto, qualche ora fa.

È così che gli autovelox migliorano la sicurezza stradale? Le macchinette servono davvero a far calare gli incidenti? Questo sinistro mortale verrà catalogato come dovuto all’alta velocità o a un autovelox?

Lo stesso dramma a quei maledetti semafori che, se uno va troppo veloce, diventano rossi d’incanto: così la gente inchioda, viene tamponata e muore.

Sarebbe ora di finirla con la favoletta degli autovelox pro sicurezza stradale. La verità è che quegli aggeggi servono solo a fare cassa.

di Ezio Notte @ 19:52


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.