OmniAuto.it

4 maggio 2010

Bestialità: il Prefetto che sospende la sospensione della patente

Politici, fermatevi e pensate. Grazie

Politici, fermatevi e pensate. Grazie

Il Parlamento è un fuoco d’artificio continuo in materia di Codice della strada. Adesso, arriva un ennesimo emendamento al disegno di legge sulla sicurezza stradale: riguarda la sospensione della patente. Per capirlo, subito un esempio facile.

Com’è oggi. Bevi alcol, guidi, ti ferma la Polizia, dall’alcoltest emerge che sei ubriaco. Multa per guida in stato d’ebbrezza. Il Prefetto fisserà la durata della sospensione della patente di sei mesi.

Cosa dice l’emendamento. Su richiesta di chi ha subìto la sospensione della patente, il Prefetto può stabilire che l’automobilista sia autorizzato a guidare tre ore al giorno. Per fare che? Per andare avanti e indietro dal posto di lavoro. E tutte quelle tre ore, moltiplicate per il numero di volte che il guidatore avrà approfittato della deroga, verranno poi recuperate in coda. Quindi, la sospensione della patente varrà per sette mesi, anziché sei.

È un delirio, non un emendamento. La sospensione della patente serve a spaventare. Forse è l’unica arma rimasta in mano alla Polizia contro gli ubriachi e i tossici al volante, visto che la patente a punti fa ridere i polli. E il Parlamento cosa fa? Autorizza la sospensione della sospensione. È un autogol da Repubblica delle banane.

Per il bene della nazione, dati i numerosissimi incidenti dovuti all’alcol, noi di Automobilista.it ci auguriamo che un politico faccia qualcosa per sbattere nel gabinetto quell’emendamento maleodorante.

foto flickr, album di DWRose

di Ezio Notte @ 22:18


5 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 5 Commenti

  1. […] il Disegno di legge sulla sicurezza stradale. Che contiene una norma allucinante (siamo stati i primi a dirlo): in caso di sospensione della patente, un automobilista può chiedere al Prefetto la […]

    Pingback by Deroga alla sospensione della patente. Appello di Automobilista.it ai deputati della Camera: dite no alla norma che salva ubriachi e drogati | Automobilista.it — 9 maggio 2010 @ 00:03

  2. perchè non togliamo la patente a chi non mette l’indicatore di direzione in fase di svolta, all’interno delle rotonde e nei cambi di corsia? statisticamente è uno dei malcostumi che causa più incidenti…
    assurdità per assurdità…

    Commento by brancaleone — 12 maggio 2010 @ 16:59

  3. Se ha sbagliato va con i mezzi pubblici. questa tolleranza non la sopportiamo!!! occorre essere responsabile delle proprie azioni. io ho sempre pagato tutto per i miei sbagli. E’ vergognoso. mi spiace per la LEGA. MOLTO NEGATIVO

    Commento by giuseppina — 12 maggio 2010 @ 18:13

  4. […] di Automobilista.it amiamo darvi notizie in anteprime, belle gustose. Specie sulle patenti. Eccone una. Il ministero dei Trasporti ha fissato l’entrata in vigore dei nuovi questionari […]

    Pingback by Patente, nuovi quiz informatizzati in arrivo: 40 domande anziché 10! | Automobilista.it — 25 giugno 2010 @ 00:02

  5. spaventare? gli animali si spaventano le persone si educano e non è certo togliendo sei mesi la patente per un bicchiere che si fa!!! ma con questo moralismo che volete dimostrare di essere santi?bravi andrete tutti in paradiso

    Commento by daniele — 20 agosto 2010 @ 14:50

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.