OmniAuto.it

23 settembre 2010

Bollo Lombardia: e se hai buttato la ricevuta di pagamento? Ti strafotti

Bollo auto. Nausea

Scrive Luca De Vito, su Repubblica: “La colpa è di banalissimi errori di trascrizione, ma l’effetto è stato a valanga: degli 800mila avvisi di mancato pagamento del bollo auto inviati dalla Regione nelle case di tutta la Lombardia, uno su dieci è stato mandato per errore. Risultato, circa 80 mila incolpevoli automobilisti che nel 2007 avevano pagato regolarmente la tassa in questi giorni si sono visti recapitare una lettera che afferma il contrario. Con la richiesta di interessi maturati che possono arrivare fino al 30 per cento del totale”.

Vediamo un po’ di ragionare con estrema pacatezza.

Io pago il bollo del 2007. Nel 2010 mi arriva a casa una tenera letterina della Regione Lombardia: “Nel 2007 non hai pagato”.

1) Se ho conservato la ricevuta di pagamento, vado in posta. Perdo tempo: giorno di ferie. Coda allo sportello.

2) Se non ho conservato la ricevuta di pagamento, mi strafotto. Ripago il bollo. Senza mora: che fortuna!

A noi di Automobilista.it non pare un bell’esempio di civiltà da parte della Regione Lombardia. Quello di inviare la richiesta di pagamento a chi ha già pagato non è un errore da poco. Perché di errore, in perfetta buona fede, si tratta.

Guai a voi se vi azzardate a immaginare che, magari, salta fuori qualcuno che si spaventa e il bollo lo paga due volte: avete presente quei vecchietti che aprono la porta a falsi addetti Enel per farsi derubare? Guai a voi se vi azzardate a immaginare che, magari, sono in tanti a non aver conservato la ricevuta di pagamento. Guai a voi se vi azzardate a immaginare che, magari, uno non capisce esattamente la richiesta della Regione e il bollo lo ripaga nonostante l’avesse già pagato. Sono illazioni sciocche che non hanno ragion d’essere. Birbantelli che non siete altro.

di Ezio Notte @ 20:30


2 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 2 Commenti

  1. Questi sono i tempi che dobbiamo rispettare noi italioti per i vari pagamenti:
    1) Bollo auto =5 anni
    2)Utenze gas luce acqua N.U.= 5 anni
    3) Ici = 5 anni
    4)Multe = 5 anni
    6) Canone/tassa Rai= 13 anni !!!
    A casa ho un archivio, conservo ancora il bollo pagato della 500 e della 600!!!
    Siamo trattati da sudditi. Bollette , bolli, tasse si conservano un anno e basta . Questo dovremmo chiedere a questi incompetenti che ci governano. Ma essendo popolo bue, eleggiamo sempre e comunque coloro i quali poi ci puniscono e penalizzano con leggi e regolamenti iniqui e ingiusti.

    Commento by giovanni — 25 settembre 2010 @ 23:02

  2. […] storia mi ricorda l’errore del bollo Regione Lombardia: 80.000 su 800.000 sopportano i disagi delle inefficienze della Pubblica amministrazione. A parti […]

    Pingback by Multe sbagliate a Rimini. Troppo facile… | Automobilista.it — 27 settembre 2010 @ 00:06

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.