OmniAuto.it

14 aprile 2011

Bugia pericolosissima

Occhio all'azzardo della patente

Vado a 200 km/h in autostrada, il Tutor mi becca, mi arriva la multa a casa. Faccio il furbo e dico alla Polizia che guidava mia nonna: così a lei tolgono i punti-patente. Non si può fare, ma lo fanno tutti. La Polizia lo sa (perché non vive sulla Luna), e magari chiude un occhio. Però a volte c’è chi esagera. Per esempio, su irpinianews leggo che un tizio ha detto alla Polizia: alla guida della mia auto c’era Caio. Dopodiché Caio, che non era stato avvertito da Tizio dell’imbroglio, ha ricevuto a casa la comunicazione del ministero dei Trasporti col taglio di punti-patente ed è scoppiato il casino.

Per Tizio, 50enne di Salerno, accuse di falsità ideologica, sostituzione di persona. Sono reati. Se uno ha la fedina penale sporca, va pure in galera. Occhio.

foto flickr.com/photos/robadob

di Ezio Notte @ 21:59


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.