OmniAuto.it

Archivio della Categoria ‘Gasolio’ (40 articoli)

11 giugno 2015

Gestore di benzina: disquisizioni sul sovrapprezzo

I presunti sovrapprezzi

Tiene banco il sovrapprezzo che il gestore di benzina può mettere, secondo una tesi diffusa in Rete, sul litro di carburante. Vediamo di capirci di più. Ecco Antonello Minciaroni su Quotidiano Energia.

“1) Esiste un massimo al sovrapprezzo che il gestore può praticare se il cliente si avvale della modalità di acquisto con servizio? Dalla rubrica di QE focus prezzi carburanti si ricavano interessanti informazioni. La differenza dei prezzi fra il self e il servito per la benzina è compresa fra 4,3 centesimi di Tamoil e 15,4 centesimi di Q8. Eni-Agip ha una differenza di 8,7 cent, Esso 8,3, TotalErg 6,7. Si possono trovare tuttavia situazioni in cui la differenza supera i 20 … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:22


Nessun commento Leggi tutto


21 aprile 2014

Vita da automobilista italiano

Automobilista italiano: stritolato dai politici

La vita dell’automobilista italiano è così triste e misera che neppure il Fantozzi versione più sfigata. Esci di casa per andare a fare il pieno e ti ritrovi il carburante più caro d’Europa. E dove vanno a finire le tasse che paghi col carburante? Vanno nel portafogli dei politici. I quali non hanno nessunissima intenzione di abbassare le accise. Ma scherziamo?! Se le accise scendono, chi paga gli stipendi ai politici? Poi, ogni anno, devi ricordarti di pagare il bollo auto alla tua Regione. Che con cadenza biennale ti dirà: ci risulta che non hai pagato. Loro ci provano. Magari hai pagato, ma hai perso la ricevuta di pagamento, e … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:55


Nessun commento Leggi tutto


28 febbraio 2014

Renzi, la benzina e la Rc auto: così ci capiamo subito

Renzi: vedremo che tipo di politico è

Hai due modi per valutare un politico. Il primo è abboccare alle sue parole. È un politico, è chiaro che racconta fregnacce. La seconda è valutare quello che fa. Sapevi già quello che Prodi, Berlusconi, Monti e Letta avrebbero fatto: gli affari delle lobby. E per tenere in piedi il giochino, dovevi alzare le accise e fare regali alle Compagnie assicuratrici, proprio quello che hanno fatto quei quattro presidenti del Consiglio. Era tutto scritto prim’ancora che andassero al Colle. Tutti avevano già capito tutto. Ma adesso, con Renzi, c’è un piccolo spiraglio, una lucina che si vede lì in fondo. Non per i discorsi e i paroloni, ché è chiaro … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


1 commento Leggi tutto


26 febbraio 2014

Ogni accisa è un voto in più a Beppe Grillo

Un'accisa=un voto per Grillo

Stavolta, l’italiano medio non sa con chi prendersela. Scatta da sabato un nuovo aumento delle accise sui carburanti. Quella sulla benzina passa da 728,4 euro per mille litri a 730,8: +0,24 centesimi al litro. Quella sul gasolio, da 617,4 a 619,8 per mille litri: +0,24. Ci metti l’Iva, così si arriva a +0,34 centesimi al litro.

Attenzione, l’aggravio era stato previsto ad agosto dello scorso anno come copertura finanziaria per diverse voci del decreto Fare, tra cui la nuova legge Sabatini. L’aumento resterà in vigore almeno fino al 31 dicembre.

Secondo un’analisi della Cgia di Mestre, il nuovo aumento sulle accise peserà per 13 euro annui su una famiglia italiana con un’auto a benzina … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:11


Nessun commento Leggi tutto


1 ottobre 2013

Iva al 22% da oggi: benzina +1,5 cent/litro. Automobilista, come preferisci morire?

Benzina, che batosta

Soluzione a). Da oggi, 1 ottobre, Iva al 22%.  Risultato: benzina +1,5 cent/litro. Però niente accise in più.

Soluzione b) La bozza del decreto legge che avrebbe dovuto esaminare il cdm venerdì prima del precipitare della crisi di governo prevedeva, a copertura del rinvio dell’aumento dell’Iva, un rincaro delle accise sui carburanti di 2 centesimi al litro per tutto il 2013 e poi di 2,5 fino al 15 febbraio 2015.

A te la scelta, come preferisci morire? È meglio una mazzata dell’Iva al 22%, che si ripercuote su tutta la tua vita, ma con la benza che schizza su di 1,5 cent/litro; oppure una legnata fra capo e collo di 2 cent per … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


26 gennaio 2013

Angoscia prezzo carburante

Benzina, ansia pieno

Vediamo cosa dice la Figisc (sindacato gestori) a proposito dei prezzi benzina. Si prevede una sostanziale stabilità dei prezzi: la quotazione del greggio è risalita rispetto allo scorso fine settimana, nonostante un apprezzamento del cambio euro/dollaro, attestandosi sugli 85 euro/barile rispetto agli 83 dello scorso venerdì. A determinare i prezzi alla pompa sono, tuttavia, le quotazioni internazionali del Mediterraneo dei prodotti ‘finiti’ (benzina e gasolio), le cui dinamiche hanno registrato nell’arco della settimana aumenti nell’ordine complessivo di ben +2,9 cent/litro per la benzina e di +1,1 cent/litro per il gasolio. Rispetto a queste diminuzioni i prezzi alla pompa da venerdì scorso sono aumentati con una variazione di +0,8 cent/litro per la benzina e di … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:17


Nessun commento Leggi tutto


19 dicembre 2012

Falconara Marittima: il distributore è low cost. L’automobilista lo sa sfruttare?

Sicuro che risparmi?

Marche, in quell di Ancona: a Falconara Marittima (via Marconi 61), apre la prima stazione di servizio Tamoil-Simply, quest’ultima insegna dei supermercati del Groupe Auchan. Per la campagna di lancio sconti eccezionali. Ha una superficie di 3.100 metri quadri, con locale ricovero per il gestore, ed è provvista di tre isole multi prodotto, dove è possibile rifornirsi di carburante in modalità self service e pagare in contanti o con bancomat, carte di credito (Mastercard, Visa e Moneta) e mycard Tamoil. Il nuovo distributore Tamoil-Simply garantisce al consumatore il prezzo più basso della zona su benzina verde e gasolio. Per la campagna di lancio, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:10


Nessun commento Leggi tutto


18 dicembre 2012

Benzina, Italia ko

Dramma benzina

Benzinai: dice il sindacato Figisc che lo sciopero del 12 e del 13 dicembre 2012 e la manifestazione tenutasi a Roma nella prima giornata di chiusura hanno rappresentato una grande prova di compattezza e di orgoglio della categoria. Ma i problemi ovviamente restano. Si dice che serve più concorrenza. Sarà, ma i gestori stanno morendo di concorrenza senza regole e a uso dei più forti. In una totale assenza di prospettive strategiche e una spasmodica ricerca unicamente di residue nicchie di rendita, sono state scaricate pesantemente sulla sua parte più debole tutte le contraddizioni del mercato, intaccando oltre ogni limite margini e condizioni contrattuali al limite … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:13


Nessun commento Leggi tutto


27 novembre 2012

Benzina cara, i gestori non c’entrano

Automobilista stritolato

Caro-benzina, è errato imputare l’ultimo aumento di accise (pari a +0,42 cent/litro in data 11 agosto 2012) alla stabilizzazione del bonus fiscale dei gestori. La strutturalità del bonus è coperta finanziariamente solo dai commi 4 e 6 dell’articolo 34 della legge 183/2011: a fronte di fabbisogni per 41 milioni di euro nel 2012 (24 erano già coperti dal milleproroghe 2011) a far data dal 1° gennaio 2012 l’aumento di accisa fu pari a 0,001 euro/litro, aumentati a – e non di – 0,0015 dal 1° gennaio 2013 per fabbisogni stimati nel 2013 pari a 65 milioni di euro. Altra cosa sono i 65 milioni di euro finanziati con l’aumento dell’11 agosto, in forza di quanto … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


19 novembre 2012

Eko Point: quando si dice un’idea concreta

Interessante

Un nuovo soggetto si presenta sul mercato della distribuzione di prodotti eco-compatibili per autotrazione: è l’Eko Point dei fratelli Cantarelli, azienda ubicata in Bergamo, che giovedì 15 ha tenuto una prima presentazione presso l’Unione del Commercio di Milano indirizzata ai gestori delle aree di servizio autostradali.

I consumi dei carburanti per autotrazione eco-compatibili – pur partendo da una quota complessiva al momento ancora limitata – sono destinati a essere gli unici sicuramente in sviluppo con ritmi progressivamente crescenti, facendo di questo comparto un settore  emergente. Puntare allo sviluppo di una rete distributiva dedicata a questi prodotti e, quindi, specializzata, costituisce oggi una opportunità … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:16


Nessun commento Leggi tutto