OmniAuto.it

Archivio della Categoria ‘Politici’ (419 articoli)

25 giugno 2017

Semafori countdown dal 19 dicembre 2017: ci hanno messo 6 anni!

 

Conto alla rovescia per i semafori

Conto alla rovescia per i semafori

Dal 19 dicembre 2017 potranno essere installati sulle strade italiane i semafori con il countdown, purché omologati. Lo dice poliziamunicipale.it. È infatti stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 giugno 2017 il tanto atteso decreto del ministero dei Trasporti del 27 aprile 2017 recante “Caratteristiche per omologare e installare dispositivi finalizzati a visualizzare il tempo residuo di accensione delle luci dei nuovi impianti semaforici”, titolo così rettificato come da comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 giugno 2017.

Ai sensi dell’art. 60, comma 1, della legge di riforma stradale n. 120 del 29 luglio 2010, il ministro, sentita la Conferenza Stato-città e autonomie locali, avrebbe dovuto emanare … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:03


Nessun commento Leggi tutto


11 giugno 2017

Multe da Codice della Strada: i Comuni stravincono facile

 

I Comuni hanno fame delle tue multe

I Comuni hanno fame delle tue multe

La notizia è che i Comuni nel 2016 hanno incassato in multe quasi 1,7 miliardi di euro. Un tesoro enorme, in crescita addirittura del 45% sul 2015. Infatti su 100 verbali, 84 sono emesse dalle Polizie Locali, rivelano gli ultimi dati ACI. Siamo a 9,5 milioni di contravvenzioni per l’articolo 7 del Codice della Strada: soste vietate e Zone a Traffico Limitato, più 2,7 milioni di multe per gli articoli 157 e 158, sempre soste vietate ma su passaggi merci o vicino agli incroci, più 2 milioni di multe per l’eccesso di velocità rilevato con autovelox.

ZTL e velocità significa telecamere, che infatti spuntano ovunque, con … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:58


Nessun commento Leggi tutto


5 marzo 2017

Dalla riforma delle Province alla riforma della burocrazia auto: caos Italia

 

Documento unico, mistero

Documento unico, mistero

I nostri politici ci hanno più volte promesso che le Province sarebbero scomparse. A oggi, i tagli sperati non ci sono, e neppure si capisce se le Province esistano, siano moribonde o defunte. Ma il vero exploit politico è arrivato quando, nei giorni scorsi, il Consiglio dei ministri, su proposta del ministra per la semplificazione e la pubblica amministrazione Maria Anna Madia, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che razionalizza i processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi. Poi il decreto è andato in Gazzetta Ufficiale.

Questa riforma prevede che la carta di circolazione, redatta su modello europeo, diventi il documento unico di circolazione … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 15:45


Nessun commento Leggi tutto


20 novembre 2016

Auto elettrica: distopia del Sud Italia

Angoscia Sud

Angoscia Sud

L’Italia è sempre più spaccata in due. Lo dice anche l’auto. Basti vedere le assicurazioni: al Sud si toccano i 7.000 euro annui di Rca obbligatoria, a causa di truffe e incidenti. Prezzi mai visti al Nord, neppure da chi è in diciottesima classe di merito, la più costosa. Ma è soprattutto l’auto elettrica a decretare la morte del Sud Italia. Basta prendere la mappa delle colonnine elettriche lungo lo Stivale, colorate di verde. Al Nord e al Centro, ci sono tantissimi puntini verdi, in corrispondenza delle colonnine. Al Sud, pochissimi. Considerando la limitatissima autonomia dell’auto elettrica (parlo dell’autonomia reale, giacché quella dichiarata è poco più di una favoletta), nel Meridione la macchina elettrica al … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 18:04


Nessun commento Leggi tutto


13 novembre 2016

Il Governo Renzi abolisce il bollo? Macché. Sentite il Pd: alla revisione, non passi se non l’hai pagato

La revisione che controlla il bollo auto

La revisione che controlla il bollo auto

Fra i punti del programma del Governo Renzi c’erano l’accorpamento ACI-Motorizzazione, la rimodulazione dell’IPT per renderla proporzionale al valore del veicolo, la morte delle Province. Oggi, non c’è nessun accorpamento ACI-Motorizzazione, l’IPT è sempre lì a sbranare l’automobilista e a incidere negativamente sulle vendite delle auto, le Province sono più vive che mai: prova ne sia il fatto che, dopo il crollo del ponte a Lecco sulla testa di un automobilista (morto sul colpo), le Province sono state protagoniste assolute della scena, con un battibecco contro l’Anas degno del Quarto Mondo. Ma non è tutto. Il vero disastro si chiama bollo auto. Ossia quella tassa … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:51


Nessun commento Leggi tutto


4 novembre 2016

Crollo cavalcavia: 5 trucchi per evitare di morire schiacciati in auto

Africa nera? No. Lombardia

Quarto Mondo? No. Lombardia

Ingegneri sotto torchio per il crollo del cavalcavia di venerdì 28 ottobre 2016, ad Annone Brianza, nel Lecchese, incidente che ha causato un morto e quattro feriti. Sono due ingegneri della Provincia di Lecco e uno dell’Anas. Le ipotesi di reato nei confronti dei professionisti sono omicidio e disastro colposo ma anche lesioni.

Però scusate, in materia abbiamo le idee confuse. Non sappiamo di chi sia la colpa. Siamo su una provinciale dentro una statale (su una superstrada, che però non esiste più), con le Province che secondo i politici erano morte, su un tratto gestito dall’Anas. Anas e Provincia si sono parlati prima del crollo senza prendere decisioni. Morale: era … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:12


Nessun commento Leggi tutto


15 ottobre 2016

Strisce blu: pagare con carta di credito? Inferno Italia

 

Parcometri, storia assurda

Parcometri, storia assurda

Sulle strisce blu, si può pagare con carta di credito? La situazione è così caotica, con norme che si stratificano l’una sull’altra, da creare confusione fra Comuni, agenti, automobilisti. Entra in gioco il ministero dell’Interno, con circolare 676/2014 del 23 settembre 2016. Che poliziamunicipale.it ci ha gentilmente fatto avere.

1) Il comma 5 dell’articolo 7 del Codice della Strada prevede che le caratteristiche, le modalità costruttive, la procedura di omologazione e i criteri di installazione e di manutenzione dei dispositivi di controllo di durata della sosta sono stabiliti con decreto del ministero dei Trasporti: i parcometri.

2) A oggi, non risultano omologati dal ministero i dispositivi di controllo di durata della sosta che consentono il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 10:35


Nessun commento Leggi tutto


7 agosto 2016

Giudici di Pace: il Governo Renzi gioca a Pokémon Go

 

Tutti, proprio tutti, giocano al gioco del momento

Tutti, proprio tutti, giocano al gioco del momento

La burocrazia sa essere oppressiva, ossessionante, opprimente. Ma può anche giocare col cittadino. Si nasconde, per un po’ sparisce, sembra che ci sia un progetto di razionalizzazione in atto. Poi però fa di nuovo capolino, sorridente e maliziosa, così simpatica e allegra. È una sorta di Pokémon Go. Prendete i Giudici di Pace, cui gli automobilisti si appellano per fare ricorso contro le multe illegittime dei Comuni. In passato, i magistrati sono stati tagliati. E così, è stato pure tagliato il diritto di quei cittadini che, per ricorrere, si devono spostare molto più in là rispetto alla sede naturale del Giudice di Pace, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 10:43


Nessun commento Leggi tutto


30 luglio 2016

Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria: 5 punti deboli negli annunci di Renzi e Anas

 

Salerno-Reggio Calabria: ennesima conferenza

Salerno-Reggio Calabria: ennesima conferenza

“Questa estate, per la prima volta, l’intero tracciato dell’A3 Salerno-Reggio Calabria è percorribile senza cantieri o deviazioni, a tre e due corsie per senso di marcia. Resta da completare solo la galleria Laria, lunga circa 600 metri”. Lo dice l’Anas, lo ripete Renzi, lo sparano i tg compiacenti. “L’A3 sarà finita per il 22 dicembre 2016”.

Ma ci sono  5 punti deboli negli annunci di Renzi e Anas.

1) Solo la galleria Laria. Solo. Peccato che per le peculiari caratteristiche geomorfiche, quel tunnel sia tremendamente complesso da fare. A pochi metri dalla montagna. Fra scavi, roccia, terriccio, acqua, magari qualche corso d’acqua e qualche giacimento. La parola “solo” è del tutto fuori luogo. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 07:58


Nessun commento Leggi tutto


17 luglio 2016

Fusione ACI con Motorizzazione: una grana pesante per Renzi

 

confusione-1

ACI? Renzi segna la via: per di qua

Da quando Renzi s’è insediato, ha promesso che avrebbe messo mano alla questione archivi auto. In sostanza, ha affrontato a parole la contemporanea presenza del Pubblico Registro Automobilistico (gestito dall’Automobile Club d’Italia) e della Motorizzazione (ministero dei Trasporti). Ha più volte promesso una fusione. O un accorpamento. Mai avvenuti. C’è un cavillo di una legge, non attuato. Anche perché è scritto in ostrogoto e nessuno sa che cosa voglia dire. Questo fa parte della strategia dell’annuncio di Renzi. Spalleggiato dai tg: spara il comunicato, la news viene ripresa in modo superficiale in tv, e il gioco è fatto. Però adesso siamo alla resa dei conti, e ACI Informatica si fa … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:31


Nessun commento Leggi tutto