OmniAuto.it

Archivio della Categoria ‘Sicurezza’ (662 articoli)

25 aprile 2017

Patente ritirata per guida con smartphone: bufala pericolosa

 

Uso improprio dello smartphone: un guaio

Uso improprio dello smartphone: un guaio

Gira sui social questo avvertimento: “Facciamo attenzione. A partire da maggio, entrerà in vigore il nuovo Codice della Strada. Oggi, è stato approvato l’articolo più pesante, ed è giusto così: ‘Chiunque verrà sorpreso alla guida del veicolo, anche se è fermo ai semafori o agli stop, con il cellulare o altri apparecchi subirà il ritiro immediato della patente e una multa da 180 a 680 euro’. Quindi state molto attenti, organizzativi con i vivavoce, se indossate gli auricolari ricordate che un orecchio deve restare libero. Fate girare. E soprattutto ottemperate, farete qualcosa di saggio per voi e per gli altri”.

In realtà, è una bufala.

QUAL È LA SITUAZIONE … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:05


Nessun commento Leggi tutto


26 marzo 2017

Mobileye uguale sicurezza stradale anche nel noleggio a lungo termine

 

Mobileye, presente e futuro della sicurezza stradale

Mobileye, massima sicurezza stradale

Mobileye è protagonista della sicurezza stradale, grazie al sistema anti-collisione. Lo è pure nel settore della guida autonoma e nel noleggio a lungo termine. Tanto che il colosso Usa Intel sta per comprare l’israeliana per 15.3 miliardi di dollari. Ma in concreto quali sono i vantaggi delle aziende e delle partite IVA che prendono a noleggio a lungo termine vetture dotate di sistemi anticollisione realizzati da Mobileye? La risposta la trovate in basso.

Cominciamo dalla parola “riduzione”: meno incidenti potenziali ed effettivi, meno assenze per malattia, meno rischi di citazione legale per negligenza, meno cause assicurative e richieste di indennizzi assicurativi, meno (fino al 30%) premi assicurativi Inail, meno costi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 18:12


Nessun commento Leggi tutto


19 marzo 2017

Pirateria stradale: più incidenti, ma meno vittime

 

La pirateria fa ancora più paura

La pirateria fa ancora più paura

Nel 2016, gli episodi di pirateria stradale sono saliti a 1192: +9,6% rispetto al 2015. Però calano i morti: 115, il 21,2% in meno. Comunque lo si veda, il fenomeno della pirateria stradale resta molto preoccupante. Stando ai recenti dati Asaps (amici polstrada), nel 2016 sono stati 1192 gli automobilisti in fuga dopo aver causato un incidente, in crescita del 9,6% rispetto al 2015. Salgono anche i feriti (+13,9%), a quota 1428. In calo invece le vittime: 115, il 21,2% in meno.

Difficile dire se e quanto abbia inciso il reato di omicidio stradale (introdotto il 24 marzo 2016) che si pone anche l’obiettivo di arginare i sinistri … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:18


Nessun commento Leggi tutto


24 dicembre 2016

Quadricicli leggeri con la patente AM. Circolare, un nostro dubbio: c’è un errore?

Quadricicli leggeri, questione delicata

Quadricicli leggeri, questione delicata

Sentiamo la circolare 27747 del ministero dei Trasporti con oggetto un argomento delicato: i quadricicli leggeri guidabili con la patente AM. Si ringrazia per l’aiuto poliziamunicipale.it.

“La direttiva 2006/126/CE, recepita in Italia con il decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59, stabilisce, all’art. 4, comma 2, che con la patente di guida della categoria AM è possibile condurre, tra gli altri, anche i quadricicli leggeri “come definiti dall’art. 1, paragrafo 3, della direttiva 2002/24/CE” e, cioè, “quadricicli leggeri, la cui massa a vuoto è inferiore o pari a 350 kg (categoria L6e), esclusa la massa delle batterie per i veicoli elettrici, la cui velocità massima per costruzione è inferiore o uguale a … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:35


Nessun commento Leggi tutto


Punti-patente minorenne: revisione patente, quando?

 

Minorenne? Occhio alla revisione patente

Minorenne? Occhio alla revisione patente

Premessa: a seguito della circolare del ministero dell’interno del 25 gennaio 2013 non è applicabile la decurtazione punti al minore di anni 18. Domanda: occorre fare la comunicazione per la revisione della patente ai sensi dell’articolo 128 del Codice della Strada?

Sentiamo la risposta di un’autorità in materia: poliziamunicipale.it.

La questione della decurtazione dei punti ai minorenni rappresenta un caso emblematico di contrasto tra le disposizioni legislative e l’orientamento dell’organo deputato al coordinamento delle attività di polizia stradale.

1) Da un lato abbiamo infatti il Dlgs. n. 59/2011 il quale all’art. 21, c. 2, prevede che “Le disposizioni dell’articolo 219-bis del C.d.S., come modificato dal comma 1, si applicano anche ai conducenti … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:25


Nessun commento Leggi tutto


7 dicembre 2016

Pneumatico chiodato, di che si tratta

Minolta DSC

Minolta DSC

Ecco uno degli argomenti più discussi fra gli amanti delle strade di montagna: lo pneumatico chiodato. Ben diverso dallo pneumatico invernale. Secondo poliziamunicipale.it, le caratteristiche degli pneumatici con chiodo sono stabilite dalla circolare ministeriale n. 58/71 del 22.10.1971. Ma cosa prevede questa direttiva?

1) La sporgenza dei chiodi dalla superficie del pneumatico non superiore a 1,5 mm.

2) Il numero di chiodi per ruota compreso tra un minimo di 80 e un massimo di 160 a partire dalla misura più piccola fino a quella più grande dei pneumatici.

Tale circolare, specifica che la circolazione dei veicoli muniti di pneumatici con chiodi è subordinata alle seguenti condizioni:

1) limite massimo di velocità, di 90 km/h lungo la viabilità ordinaria e … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:51


Nessun commento Leggi tutto


30 novembre 2016

Multa con taglio punti-patente: devi dire chi guidava

Multe, occhio alla mazzata

Multe, occhio alla mazzata

Se ti arriva a casa una multa con taglio di punti-patente, devi dire chi guidava alla Polizia. Così, al trasgressore verranno tolti i crediti. Se invece non comunichi alla Polizia il nome del guidatore, pagherai una multa supplementare di 300 euro. Lo ha appena confermato la Cassazione, con sentenza 24233/16.

Quest’obbligo di dire il nome del guidatore vale anche se paghi la multa o se fai ricorso.

L’obbligo della comunicazione dei dati del conducente (da parte del proprietario del veicolo) nelle ipotesi di violazione del Codice della Strada, costituisce un distinto obbligo (sanzionato a sua volta autonomamente) che nasce dalla richiesta avanzata dalla Amministrazione dove sia contestata una violazione che determina la decurtazione … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:47


1 commento Leggi tutto


4 novembre 2016

Crollo cavalcavia: 5 trucchi per evitare di morire schiacciati in auto

Africa nera? No. Lombardia

Quarto Mondo? No. Lombardia

Ingegneri sotto torchio per il crollo del cavalcavia di venerdì 28 ottobre 2016, ad Annone Brianza, nel Lecchese, incidente che ha causato un morto e quattro feriti. Sono due ingegneri della Provincia di Lecco e uno dell’Anas. Le ipotesi di reato nei confronti dei professionisti sono omicidio e disastro colposo ma anche lesioni.

Però scusate, in materia abbiamo le idee confuse. Non sappiamo di chi sia la colpa. Siamo su una provinciale dentro una statale (su una superstrada, che però non esiste più), con le Province che secondo i politici erano morte, su un tratto gestito dall’Anas. Anas e Provincia si sono parlati prima del crollo senza prendere decisioni. Morale: era … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:12


Nessun commento Leggi tutto


30 ottobre 2016

Software FleetSafer: contro gli incidenti nel noleggio a lungo termine

Fleetsafer, molto prezioso

FleetSafer, molto prezioso

Piovono statistiche drammatiche sugli incidenti da guida distratta. Al di là delle cifre contrastanti (c’è chi parla di un quinto dei sinistri dovuti allo smartphone, altri arrivano a due terzi), negli Stati Uniti hanno quantificato per le aziende il costo medio di un sinistro stradale con ferite a un dipendente: 136.000 euro. Il costo medio dei danni ai mezzi è invece di 23.000 euro. Un secondo fattore da evidenziare è che oggi, se uccidi mentre fai un’infrazione, sei accusato di omicidio stradale. In questo scenario, le aziende tutelano ancor più il proprio personale viaggiante: parliamo di noleggio a lungo termine. Ecco perché risulta prezioso come non mai una novità: il software FleetSafer. Soluzione … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 13:39


Nessun commento Leggi tutto


15 ottobre 2016

Strisce blu: pagare con carta di credito? Inferno Italia

 

Parcometri, storia assurda

Parcometri, storia assurda

Sulle strisce blu, si può pagare con carta di credito? La situazione è così caotica, con norme che si stratificano l’una sull’altra, da creare confusione fra Comuni, agenti, automobilisti. Entra in gioco il ministero dell’Interno, con circolare 676/2014 del 23 settembre 2016. Che poliziamunicipale.it ci ha gentilmente fatto avere.

1) Il comma 5 dell’articolo 7 del Codice della Strada prevede che le caratteristiche, le modalità costruttive, la procedura di omologazione e i criteri di installazione e di manutenzione dei dispositivi di controllo di durata della sosta sono stabiliti con decreto del ministero dei Trasporti: i parcometri.

2) A oggi, non risultano omologati dal ministero i dispositivi di controllo di durata della sosta che consentono il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 10:35


Nessun commento Leggi tutto