OmniAuto.it

Archivio della Categoria ‘Crash test’ (10 articoli)

2 dicembre 2012

Cara Aci, ma davvero è così importante avere 5 stelle?

Dacia Lodgy: low cost

Che senso ha quando, in un compito in classe, tutti prendono 10 e lode, tranne uno che prende 7? Nessun senso. Infatti l’Euro NCAP che dà sempre il massimo dei voti a quasi tutti non ha senso. Alla più recente tornata, una marea di auto a 5 stelle. Fa eccezione la Dacia Lodgy, con 3 stelline. Per fortuna che c’era lei; altrimenti, quest’ennesima tornata di prove d’urto avrebbe lasciato per l’ennesima volta l’amaro in bocca.

La Fiat 500L ottiene le 5 stelle mostrando tenuta nell’impatto frontale … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:18


Nessun commento Leggi tutto


5 settembre 2012

IIHS: crash test che mi piacciono più di quelli Euro NCAP

Sete di severità

L’Euro NCAP mi pare una maestrina delle elementari che ogni tanto alza la voce, ma che non fa paura agli alunni: alla fine, sono 10 e lode in pagella per quasi tutti. Dicono che l’Euro NCAP continui a diventare più severo: sarà; ma arrivano sempre cinque stelle per tutte le auto. Sì, potrebbe pure darsi che le Case vanno alla velocità della luce in quanto a sicurezza, ma allora l’Euro NCAP deve volare ancora più rapido e inasprire i criteri. Le cinque stelle devono essere l’eccezione, non la regola con eccezioni. Invece, mi piace di più l’IIHS, che spesso e volentieri stronca le auto senza … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


30 agosto 2012

Non chiamatelo più Euro NCAP: è “Rombo di tuono”

Paura eh?

Attenzione, è tornato l’Euro NCAP, spietato come uno squalo che sente l’odore delle auto insicure, cattivo come un piranha arrapato, feroce come una tigre affamata, veloce come un puma nella giungla, tagliente come l’alabarda spaziale di Goldrake, all’assalto delle Case automobilistiche come Sandokan assieme ai tigrotti in difesa di Mompracem contro gl’inglesi. Cos’ha fatto l’Euro NCAP per meritarsi così tanti elogi? Basta leggere i quotidiani online per saperlo: per l’ennesima volta, ha dato 5 stelle a (quasi) tutte le auto sottoposte a crash test. Ossia, il massimo dei voti. Ho detto quasi. Perché una ha preso 4 stelle. E ci mancherebbe pure che un bestione di pick up prenda 5 stelle in … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


10 dicembre 2011

Crash test NHTSA della 500: Fiat, questa è sfiga!

Sfortuna

In origine, qualche giorno addietro, fu Fiat Panda: 4 stelle al crash test Euro NCAP. Soprattutto per l’assenza di Esp, il controllo di stabilità elettronico. Ma qualcosa non ha funzionato anche nella prova dei bimbi in auto. Adesso, la Fiat 500 “segata” nella versione per il mercato americano:  3 stelle nei crash test NHTSA: National Highway Traffic Safety Administration.

Quattro problemi.

1) La 500, nell’urto laterale, ha beccato solo 2 stelle su 5: una débâcle.

2) Il Cinquino Usa è diverso da quello venduto in Europa, proprio per superare i test americani, molto più severi di quelli europei (in particolare, la velocità al momento dell’impatto è più alta). Che delusione.

3) Gli americani sono più sensibili degli europei quando si … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


2 commenti Leggi tutto


29 novembre 2011

Fiat Panda. Un pessimo crash test Euro NCAP porta fortuna? Nel 2004, prese 3 stelline

Il Pandino nel 2004

La Fiat Panda ha subìto una dura sconfitta al più recente crash test Euro NCAP: 4 stelle, perché manca l’Esp (controllo elettronico di stabilità). Contro le 5 stelle della rivale VW up!. Uno smacco. Pur tuttavia, io ricordo che anche il Pandino del 2004 andò male, peggio di questa del 2011, nelle prove d’urto: solo 3 misere e squallide stelline. Con 2 stelle per i bambini e una per i pedoni (vedi foto).

La conseguenza? La Panda del 2004 è andata benissimo e ha trainato le vendite di Fiat in Italia. Un po’ meno in Europa, dove Fiat non è robusta.

Sta’ a vedere che anche a questa Panda il crash test sfigato porterà … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:05


Nessun commento Leggi tutto


25 novembre 2011

Gasp, Esp Panda: la precisazione Fiat non precisa nulla

Una brutta ESPerienza

La Fiat Panda prende solo 4 stelle su 5 al crash test Euro NCAP. Come le cinesi. Contro le 5 della Volkswagen up!. C’è poco da fare: è come una bella ragazza (la Panda), con enormi aspettative per se stessa, che va a una festa a caccia di fidanzati. Alla festa, però, c’è la rivale che è più sexy e ammirata: la Volkswagen up!. Per giunta, pure le cinesi – dei mezzi cessetti di ragazze – riescono ad avere più successo coi maschietti al party.

Una bella sconfitta. Dovuto, secondo l’Euro NCAP, a questo: “Electronic stability control is available as an option on the Panda but did not meet Euro NCAP’s 2011 fitment requirements so … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


25 maggio 2011

I severissimi issimi issimi crash test Euro NCAP

Cinque stelle non si negano a nessuno

Sei auto, tutte a cinque stelle. Ossia il massimo dei voti. È il risultato dell’ultima tornata di crash test Euro NCAP. Mi dicono dalla regia che i test siano molto più severi che in passato. Che ora conti di più l’elettronica che protegge guidatore e passaggeri, prevenendo i sinistri o rendendo meno gravi le conseguenze dell’impatto. Meno male che sono più severi. Non fossero stati tali, le stelle sarebbero state 422 a testa, con lode e bacio accademico.

A casa mia, se un prof è severo, e ci sono sei alunni, come minimo ne boccia uno. O almeno è basso coi voti. O almeno non dà a tutti … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:51


Nessun commento Leggi tutto


29 novembre 2010

Cina e crash test: bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?

Migliora, ma…

Alla più recente sessione di crash test Euro NCAP, la cinese Landwind CV9 ha preso due stelle, su un massimo di cinque. Quella macchina è un mix tra un’Opel Antara vecchia generazione e un moderno Isuzu Trooper. Ci sono due modi per valutare questa prova d’urto della monovolume orientale.

1) I cinesi, in fatto di sicurezza, sono indietro mille anni. Faranno pure auto a basso costo, ma quando un’altra auto ti viene addosso, devi solo farti il segno della croce.

2) I cinesi avanzano in maniera impetuosa: dopo il disastro della prima Landwind testata anni fa, e dopo il pessimo risultato della Geely nel crash dal Latin NCAP, Landwind CV9 merita due stelle. Siamo all’inizio e crescerà.

Noi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:10


Nessun commento Leggi tutto


26 novembre 2009

Crash test Euro NCAP: non ne possiamo più delle cinque stelle

Crash test, piovono le stelle

Crash test, piovono le stelle

Se io ti dò sempre 10 in pagella e poi ti dico che, da domani, diventerò più severo, tu ti aspetti che i voti scendano: dal 9 in giù. Se poi sono particolarmente “duro”, non riesci a superare il 7. Ci pare un ragionamento logico. Ebbene, in merito, avremmo un umile suggerimento da dare all’Euro NCAP, l’European New Car Assessment Programme, “Programma europeo di valutazione dei nuovi modelli di automobili” (sostenuto dall’Unione europea e dalle maggiori aziende automobilistiche, fa i crash test alle auto per valutarne la sicurezza).

Sino a fine 2008, l’Euro NCAP dava sempre voti altissimi alle macchine: 5 stelle, ossia il massimo. Per questo, a inizio 2009, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:06


2 commenti Leggi tutto


28 agosto 2009

Lo strano caso della Citroën C3 con quattro stelle nei crash test

c3 crash test

C3: solo 4 stelle nei crash test

Confessiamo che i crash test Euro NCAP ci lasciano perplessi. Di recente, li hanno resi più severi, perché troppe auto prendevano il massimo dei voti: cinque stelle. È stato cambiato il metodo di giudizio, con percentuali che indicano come sono andate le vetture nelle singole prove. Caspitina, un bel passo avanti. Chissà come saranno spaventate adesso le Case automobilistiche… Eccome no! Basta vedere i risultati della sessione di qualche ora fa: otto vetture, cinque stelle a quasi tutte. Be’, possono sempre venirci a raccontare che, con le nuove regole dei crash test, ora i Costruttori si sono adeguati e hanno fatto grossi passi avanti in fatto di dotazioni di … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:02


1 commento Leggi tutto