OmniAuto.it

Archivio della Categoria ‘Infrazioni notturne’ (2 articoli)

28 luglio 2009

Guido con Prudenza. Senz’offesa, servono solo i controlli fuori dalle discoteche

guido con prudenzaL’intenzione è lodevole. La Fondazione Ania (Assicurazioni) organizza, in collaborazione con la Polizia stradale, “Guido con Prudenza” per il periodo estivo (dal 24 luglio al 23 agosto 2009). È la sesta edizione. Le zone coinvolte sono quattro: Lago di Garda, Riviera Romagnola, Litorale di Roma e Lecce. Il team di “Guido con Prudenza” è presente presso venti discoteche nelle serate del venerdì e del sabato. Viene distribuito il materiale informativo; inoltre, una hostess e uno steward invitano i ragazzi a sottoporsi al test alcolemico e a “creare” il guidatore designato della serata. Ossia l’automobilista, sobrio, che si mette al volante e riporta a casa in sicurezza i suoi amici: in regalo, riceve una t-shirt. Per la fase … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 12:20


Nessun commento Leggi tutto


14 luglio 2009

Infrazioni di notte: costeranno un terzo in più?

Il disegno di legge sulla sicurezza in discussione al Parlamento (ha ricevuto l’ok della Camera, ora si aspetta la decisione del Senato) prevede una norma molto particolare. In caso d’infrazioni gravi commesse di notte (dalle 22 alle 7, è presumibile pensare), la multa sarà più cara di un terzo rispetto al normale: obiettivo, colpire la guida in stato d’ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti, e l’eccesso di velocità. Chiaro l’intento di arginare il fenomeno delle stragi del sabato sera: riguardano i giovani che escono dalle discoteche e si mettono al volante dopo aver alzato il gomito o assunto droghe.

Se il disegno di legge andrà in porto, parte del denaro di quelle multe speciali confluirà in un fondo contro l’incidentalità notturna: verrà usato per migliorare la sicurezza stradale … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:47


Nessun commento Leggi tutto