OmniAuto.it

31 ottobre 2010

Che bello, si paga in frettissima!

Precipitevolissimevolmente spendere!

Non vedevamo l’ora che arrivasse una notizia del genere. Adesso a Genova le multe si pagano nelle ricevitorie del Lotto. Oh, che goduria. Pensa, ti cambia la vita: fai in frettissima. Vai lì, esibisci il verbalino, piazzi la monetazza sul tavolo ed esci come rigenerato da questa novità tecnologica.

Per noi automobilisti, i Comuni sono fonte di gioie immense. Non solo Genova, infatti, ci dà piacere fisico: pure Bologna. Oltre mille multe al giorno grazie all’elettronica. Cavolo, sono proprio poverelle le amministrazioni locali…

E a Malpensa (Varese) gli ausiliari di Sea saranno 
pagati per staccare multe.

Grazie, grazie e ancora grazie: la vita degli automobilisti è sempre più piacevole. Il meccanismo è diabolico: ti opponi alla multa? Per fare ricorso, paghi. Tiè.

foto flickr.com/photos/calistan

di Ezio Notte @ 13:18


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.