OmniAuto.it

12 gennaio 2012

Con un Suv a Milano uccide un Vigile di proposito. L’assassino non deve più uscire di galera, ma dico no alla criminalizzazione dei tanti automobilisti col Suv

Allucinante

Poche ore fa a Milano episodio atroce. Un guidatore di Suv (una BMW X5) “litiga” con un pedone in via Varè, zona Comasina, davanti alla stazione Bovisa. Interviene un Vigile in bici, che si mette di traverso per evitare la fuga dell’auto. Ma il pazzo criminale sul Suv parte a tutta birra, investe il Vigile, lo trascina per 200 metri, e lo ammazza. Poi scappa. È caccia all’uomo. L’agente Niccolò Savarino aveva 42 anni.

Cinque considerazioni.

1) L’automobilista va acciuffato, processato per omicidio volontario, messo in gattabuia, lasciato lì a marcire in eterno. E basta con questi tossici alcolizzati al volante di auto pericolose.

2) L’episodio fa seguito all’investimento involontario fuori da un asilo da parte di una Suv guidato da un uomo, che ha ucciso un bimbo.

3) Dico no alla criminalizzazione dei tanti che hanno un Suv. Ci sono le mele marce, e vanno prese dalla cesta e spazzate via. Ma esiste pure chi del Suv fa un uso normale, intelligente, senza sfogare le proprie rabbie e senza aver bisogno di essere rinchiuso in un manicomio.

4) Il problema non è il Suv, ma la sanità mentale di determinati automobilisti. Forse occorre sedersi a un tavolo e capire se è il caso di dare e confermare la patente solo a chi davvero sa condurre un veicolo senza rappresentare un pericolo sociale.

5) Mi spiace, ma le pene poco severe verso i pirati della strada producono questi effetti perversi. Il drogato che guida il Suv sa bene che potrà cavarsela con poco, casomai lo beccassero. Serve un’opera di prevenzione massiccia, unita a una repressione da parte degli organi giudicanti. O al prossimo morto saremo ancora qui a piangere e a chiederci cosa si possa fare per arginare il fenomeno.

di Ezio Notte @ 23:00


4 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 4 Commenti

  1. scusi sig notte ma neanche hanno acciuffato i colpevoli e lei gia sa i risultati dell alcool e della droga che avevano gli assassini???? secondo me lei è un pò annebbiat…. chissà che sia lei adover fare l alcoltest o il dragtest…

    Commento by daniele — 14 gennaio 2012 @ 13:29

  2. Vedi un po’ tu: quelle sono bestie. Chi ragiona come te fa il loro gioco.

    Commento by Ezio Notte — 14 gennaio 2012 @ 16:43

  3. Il problema è che tutti quelli che hanno un SUV sono degli arroganti………

    Commento by camillo — 17 gennaio 2012 @ 16:57

  4. Esagera.

    Commento by Ezio Notte — 18 gennaio 2012 @ 00:06

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.