OmniAuto.it

28 luglio 2013

Corriere della sera: patente a punti per gli under 14. E per i neonati, nulla?!

Spettacoloso Corriere della sera: in un titolo che campeggia in homepage, dice “Nuovo codice della strada: patente a punti per gli under 14, strade più sicure”. Lo leggi accanto e in basso. E comunque, ho messo in freezer il link.

In attesa che questi contenuti vengano messi a pagamento per tutti (non vedo l’ora, così faccio 12 abbonamenti triennali), due piccole osservazioni.

1) Gli under 14 cosa guidano: quali veicoli a motore? Se così fosse, anche per i neonati (che sono under 14) ci sarebbe la patente a punti. in effetti, così i bimbi imparano meglio a condurre i tricicli.

2) Strade più sicure. La patente a punti è stato un flop. Inutile. L’Italia non ha centrato l’obiettivo fissato dall’Unione europea: dimezzare i morti dal 2000 al 2010 sulle strade. Neppure con due anni di ritardo ce l’ha fatta. Le strade, con la patente a punti, non sono più sicure. Quindi, non si capisce perché dando la patente a punti ai minorenni (perché di questo si tratta, gli over 14 e under 18 che guidano motorini e minicar) la sicurezza dovrebbe aumentare. Ma io attendo un altro titolo illuminante che me lo spieghi.

di Ezio Notte @ 14:32


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.