OmniAuto.it

24 agosto 2011

Danno biologico. Cucù cucù il danno morale non c’è più

Scusate, qualcuno ha visto il danno biologico?

Il futuro danno biologico è la menomazione temporanea o permanente all’integrità psicofisica della persona, riscontrabile dall’accertamento medico.

E fin qui nulla di male.

Il dramma per l’automobilista italiano è che viene escluso il danno morale, quantificato sulla base della sofferenza psicologica subita dalla vittima di incidente. Invece, giustamente, il Tribunale di Milano includeva nel danno biologico anche il danno morale.

Con lo schema di regolamento del nuovo danno biologico, il Governo si allontana da Milano, dal Nord Europa evoluto; e si avvicina all’Africa Centrale. O a una delle Repubbliche delle banane sudamericane, fate voi.

A godere come pazze, le Assicurazioni. Che verseranno risarcimenti più bassi del 40% rispetto alle tabelle di Milano.

foto flickr.com/photos/emilywaltonjones

di Ezio Notte @ 23:25


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.