OmniAuto.it

27 luglio 2010

Divieto di auto potenti: per voi, un paio di conti sulle date

Fresco di patente? Ecco cosa ti aspetta!

Se, come sembra, il nuovo Codice della strada entrerà in vigore fra poco, chi ha appena preso la patente non potrà più guidare qualsiasi auto, cosa che invece adesso avviene. Chi conseguirà la patente B per le vetture dal 180° giorno di entrata in vigore delle norme, per un anno avrà un divieto particolare: non potrà guidare auto con una potenza specifica superiore a 55 kW/t. In più, ci sarà un limite di potenza generale, equivalente a 70 kW.

Noi di Automobilista.it facciamo un paio di conti spannometrici per voi. Il nuovo Codice della strada pare arrivi il 1° agosto 2010; i 180 giorni dalla norma sul limite di potenza significano sei mesi; il 1° febbraio 2011 è la data che ci interessa. Traduzione: chi conseguirà la patente B per le vetture dal 1° febbraio 2011, per un anno avrà un divieto particolare: non potrà guidare auto con una potenza specifica superiore a 55 kW/t. In più, ci sarà un limite di potenza generale, equivalente a 70 kW.

Allora, se non volete subire quel limite di potenza, dovete conseguire la patente entro il 1° febbraio 2011.

foto flickr.com/photos/dittaeva

di Ezio Notte @ 00:01


2 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 2 Commenti

  1. […] le novità del Codice della strada, che ha ricevuto il via libera da qualche ora, non ci sono multe salatissime per chi […]

    Pingback by Post per spaventare chi non rispetta la distanza di sicurezza | Automobilista.it — 29 luglio 2010 @ 08:10

  2. A me interessa il fatto che se prendo la patente entro febbraio 2011 posso guidare macchine “potenti”. E’ una cosa certa o è una bufala?

    Commento by Marcello — 2 agosto 2010 @ 20:51

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.