OmniAuto.it

24 maggio 2012

Etichetta pneumatici: pagliacciata nordeuropea

Etichetta da ridere

Loro, lassù, nel Nord Europa, dove la burocrazia funziona, dove si vive in modo civile. Loro, dall’alto dei loro Paesi avanzati, non lo sanno che qui in Italia ci stiamo pericolosamente avvicinando all’Africa nera, per arretratezza economica. Loro hanno ideato l’etichetta degli pneumatici. Cos’è? Una carta d’identità dello pneumatico, che ti permette di capire se la gomma è efficiente.

Al di là del fatto che il voto, i Costruttori di pneumatici, se lo danno da sé; quello che mi preme spiegare a coloro i quali vivono lassù è che in Italia l’etichetta verrà clonata in un batter d’occhio. A Napoli e Caserta, dove fanno le Rca false e quelle fantasma, quell’etichetta se la mangiano a colazione. Poi la piazzano su uno pneumatico farlocco, una cineseria. Che così diventa pure efficiente grazie all’etichetta.

Ma loro, lassù, nei centri di potere dell’Unione europea, dove inventano queste Leggi, neppure sanno cos’è l’Italia oggi. Un tedesco di Francoforte non sa neppure cos’è un contrassegno assicurativo falso, una burocrazia che ti strangola, un Fisco che uccide, un ragazzotto che per trovare lavoro deve avere il padre faccendiere (oppure non lavora e prende la paghetta). Fa le Leggi per l’Europa pensando che l’Europa sia Francoforte. In realtà, dovrebbero scrivere norme adatte anche al nostro Paese.

Mi spiace: l’etichetta dello pneumatico è una pagliacciata n0rdeuropea, che farà molto comodo in Italia a chi vuol fregare il prossimo. Della serie: “Comprami, ho anche l’etichetta”. In tutto questo, i Costruttori di pneumatici stanno a guardare, e altro non possono fare, a mio avviso anch’essi vittime di regole comunitarie varate per Paesi avanzati. Non per l’Italia.

di Ezio Notte @ 21:39


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.