OmniAuto.it

28 settembre 2009

Giubbino obbligatorio in auto: bufala

Gilet catarifrangente in auto? Non c'è l'obbligo

Gilet catarifrangente in auto? Non c'è l'obbligo

Sul Corriere è apparsa la seguente notizia: sanatoria in arrivo per chi ha perso punti-patente in bici. E fin qui, tutto bene. Ma poi l’articolo chiude così: “Secondo il te­sto uscito a maggio dalla Ca­mera, per i ciclisti sarebbe di­ventato obbligatorio mettere di notte ed in galleria il giub­bino catarifrangente, lo stes­so che dobbiamo tenere in macchina. L’orientamento della commissione, anche questo condiviso, è togliere l’obbligo in città e lasciarlo so­lo nelle strade extraurbane”.

Attenzione, è una bufala. Oggi non c’è l’obbligo di tenere il giubbino catarifrangente in auto. Né nell’abitacolo né nel baule. Zero. La legge è chiara in merito. Nel caso la Polizia ci fermi, non ci chiede di mostrare se abbiamo il giubbino in macchina. Al massimo, in determinate condizioni (abbastanza rare), si ha l’obbligo di indossare il giubbino prima di uscire dalla vettura. Ma è cosa ben diversa dall’obbligo di tenerlo in auto.

Altro discorso ancora per il famoso triangolo d’emergenza: quello sì fa parte della dotazione obbligatoria.

Che poi la legge sia strana e bizzarra, è faccenda a sé stante. Però è bene che i mass media non diffondano (in buona fede, è chiaro) bufale.

foto

di Ezio Notte @ 23:55


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.