OmniAuto.it

11 aprile 2010

Il ministro Zaia, l’alcol prima di guidare, e l’Organizzazione mondiale della sanità che non parla

Se lo dice lui...

Se lo dice lui...

Il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Luca Zaia, insiste: solo due incidenti stradali su 100, secondo l’Istat, sono causati dalla guida in stato d’ebbrezza. Quindi, i bevitori attenti e prudenti non devono essere messi nel mirino: “Nessuna criminalizzazione”. Anzi, due bicchieri di vino prima di guidare non sono pericolosi, anche perché si sta dentro il livello di alcolemia consentito dalla legge: mezzo grammo di alcol per litro di sangue. Oltre, non puoi guidare. Fonte, ilgazzettino.

Il ministro lo ripete da tempo. D’altronde, è un politico di professione e si sa muovere con intelligenza sui mass media, utilizzando le parole giuste. Non vuole la tolleranza zero (niente alcol per i neopatentati). Quello che stupisce noi di Automobilista.it è il silenzio dell’Organizzazione mondiale della sanità. Secondo le statistiche dell’Oms, infatti, un incidente stradale su tre è provocato dall’alcol. E allora, perché i signori dell’Oms non si prendono la briga di entrare a gamba tesa nella polemica dell’alcol?

È molto semplice. O siamo una banda di fessi noi di Automobilista.it, che non sappiamo leggere le statistiche, e diffondiamo bufale; oppure sarebbe il caso che l’Organizzazione mondiale della sanità scendesse da lassù, rintanata nel suo pianeta quasi virtuale, e giocasse una partitella su questo campetto di periferia, che si chiama Italia: in ballo, per via dell’alcol, ci sono migliaia di vite umane. Specie dei giovani: sono loro a ubriacarsi e schiantarsi il sabato sera.

di Ezio Notte @ 23:52


2 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 2 Commenti

  1. è normale che non vogliano entrarci, è una battaglia politica e le statistiche verranno sempre stravolte a vantaggio di qualcuno!

    Commento by Sara — 12 aprile 2010 @ 10:22

  2. […] arriva Zaia, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, e racconta che un paio di bicchieri di vino prima di guidare non hanno mai ucciso nessuno. Vogliamo prendere come una provocazione il […]

    Pingback by Appello di Automobilista.it. Alcol e guida: signor ministro della Salute, Ferruccio Fazio, risponda al ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Luca Zaia | Automobilista.it — 12 aprile 2010 @ 22:13

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.