OmniAuto.it

19 novembre 2010

Il preventivatore Rc auto Isvap in tv: ed è subito tilt

Il comunicato Isvap

Che l’Italia, per certi versi, appartenga più all’Africa centrale che al Nord Europa, lo dimostra la più recente puntata del programma tv, Report. Nulla contro questa trasmissione né contro la bravissima conduttrice Milena Gabanelli. La questione è un’altra. Da mesi, in Internet, c’è il preventivatore Isvap sulle Rc auto: metti dentro un po’ di dati e il “cervellone” ti spara le tariffe meno costose, ordinate per prezzo. Se il servizio sia utile o no, è discorso che non ci interessa (ma ne abbiamo parlato qui). Ci preme solo sottolineare che, per farlo davvero scoprire agli italiani, è stata necessaria la tv. Sì: domenica sera, Report ha parlato del preventivatore Isvap; e nei giorni successivi quel sito è andato in tilt. Non funzionava per via dei troppi accessi. Ora va.

Morale: te lo dice Internet, lo cerchi su Google, lo trovi sui blog; e la maggioranza degli italiani non lo conosce. Lo dice la tv, e quel sito soffoca di accessi.

Segno evidente che, in gran parte dell’Italia, esiste solo la tv. Siamo arretrati. In altri Paesi dell’Europa centrale e del Nord, basta qualche blog per scatenare il putiferio e suscitare l’interesse dei cittadini. Da noi, occorre la tv. Un programma intelligente come Report, o una scemenza mediatica di qualsiasi natura.

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.