OmniAuto.it

27 settembre 2011

In bici con almeno una mano sul manubrio. Occhio a non dare l’assist per il suicidio

Bici? Sempre due mani!

Leggo sui mass media (quelli che scrivono le cose giuste, al contrario dei blog, pieni di fesserie) che uno in bici è in regola purché abbia almeno una mano sul manubrio (tutto nasce dai dati della Fondazione Ania sulla sicurezza che vengono copiati a capocchia). È così? Basta una mano? Attenzione, il Codice della strada è scritto coi piedi.

Articolo 182: “I ciclisti devono avere libero l’uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano; essi devono essere in grado in ogni momento di vedere liberamente davanti a sé, ai due lati e compiere con la massima libertà, prontezza e facilità le manovre necessarie”.

Quindi, devono avere libero l’uso delle braccia e delle mani. Ossia condurre il mezzo con due mani. E allora, perché aggiunge che si deve reggere il manubrio almeno con una mano?

Le risposte possono essere due, anche se ci si muove in una zona grigia.

1) Quando svolti in bici, devi segnalarlo con una mano. Per farlo, devi staccare la mano dal manubrio. In quel momento, e solo in quel momento, stacchi la mano da manubrio. Ma poi devi rimetterla lì.

2) Quando piove, forse è consentito ripararsi con un ombrello. Forse. Perché il codice della strada non lo dice.

Ci sono interpretazioni della Cassazione, sentenze, circolari su questo fatto delle mani sulla bici. Tutto per colpa dei politicanti che hanno scritto il Codice della strada mentre avevano mal di pancia.

Il messaggio che deve arrivare ai ciclisti è: sempre due mani sul manubrio (eccezion fatta per la mano che fa temporaneamente da freccia). Mai tenere in mano il cellulare. Pericolo: senza controllo della bici, si rischia di morire.

I mass media, quelli che scrivono solo cose giuste e meno male che ci sono loro, sono vivamente pregati di non fornire assist ai ciclisti. Verso la morte.

I sacri e intoccabili mass media prima ti dicono che devi andare in bici col caschetto; poi ti consentono di andare in bici con una mano sola. Robe da manicomio. Che palle, questi blog bastardi che rompono sempre, eh?

ezio.notte at omniauto.it

foto flickr.com/photos/rebecapaz

di Ezio Notte @ 08:49


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.