OmniAuto.it

28 giugno 2011

L’e-Part del Comune di Udine: figata

Ti piace l'e-Part di Udine?

Andate su ePart di Udine. Tu automobilista segnali una rogna al Comune e segui la pratica. Siamo sui 250 utenti registrati, 33 operatori del Comune di Udine che lavorano alle segnalazioni inviate dai cittadini, 470 segnalazioni di disservizi.

Ma disservizi su che? Il 45% sulle strade (buche e simili), il 12% sulla segnaletica stradale, l’11% sui controlli traffico, l’11% sui rifiuti, e il resto fra verde pubblico e arredo urbano.

Metà delle segnalazioni risolte. Per le strade magari le cose vanno per le lunghe. Se chiedi l’asfaltatura, non si può fare in un batter d’occhio. Purtroppo la burocrazia italiana è quello che è: appalti, procedure, partenza dei lavori…

Nella mappa di cui ho fatto lo screenshot per voi, in giallo i lavori in corso, in arancione i lavori presi in carico (segnalazione ricevuta e avviso arrivato all’ufficio competente), in verde le segnalazioni risolte, in rosso le segnalazioni in fase di approvazione, in blu in sospeso.

Mi pare una figata. Io cittadino-automobilista esigo di controllare i miei dipendenti, ossia i politici che io stipendio. Che ne dite?

di Ezio Notte @ 23:14


1 commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 1 Commento

  1. Segnalazione girata all’assessore del mio paese 😀

    Commento by Ciccio — 30 giugno 2011 @ 13:50

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.