OmniAuto.it

16 luglio 2011

Ma dov’è il Tutor che becca Rc auto e revisione?

Il solito vecchio Tutor

Qualche settimana fa, s’è diffusa la notizia che il Tutor, nell’esodo estivo 2011, beccava non solo chi va troppo forte (calcolando la velocità media), ma pure chi non ha pagato la Rc auto e chi non ha fatto la revisione. Io avevo parlato di amore verso il Tutor, stavolta davvero utile, al di là delle cifre ufficiali sugli incidenti (io voglio sapere lo Stato quanti quattrini incassa col Tutor).

Adesso, però tutto tace. Dall’eccitazione dei primi giorni alla mosceria attuale.

Il Tutor è tornato d’incanto il solito Grande Fratello che multa per la velocità e non ti dice quanto denaro succhia. In più, io per primo sto annunciando il Tutor sulle Statali e sulle Provinciali.

Invece, di Tutor positivo, prezioso, davvero a favore della collettività, del Tutor che stritola chi viaggia senza Rca e revisione, del Tutor che dà le mazzate alle mine vaganti e ai pirati, neppure l’ombra.

di Ezio Notte @ 16:09


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.