OmniAuto.it

27 marzo 2010

Ma quali punti-patente… Il passeggero posteriore senza cintura non li perde

Quell'aggeggio è utilissimo...

Quell'aggeggio è utilissimo...

Leggiucchiamo qua e là che il passeggero maggiorenne di un’auto, se non indossa la cintura di sicurezza, perde cinque punti-patente. Lo dicono certi mass media per raccomandare ai passeggeri di indossare la cintura. Della serie, fatelo per la sicurezza e per la patente. Fesserie: in realtà, il passeggero maggiorenne di un’auto subisce solo una multa, ma non perde punti-patente. Sarebbe anche illogico: come fai a togliere punti a nonna Alfonsina se, a 94 anni e senza patente, viaggia in auto sul divano?

E comunque, in generale, il passeggero posteriore se ne fotte allegramente della multa. Perché le sanzioni delle Forze dell’ordine, se avvengono, al massimo colpiscono il guidatore senza cintura.

Discorso a parte, ed estremamente più complesso, per i minorenni non trasportati in modo corretto. Talvolta, ne risponde il guidatore anche con la perdita di punti.

foto flickr.com/photos/benny_lin

di Ezio Notte @ 16:11


2 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 2 Commenti

  1. […] patente a punti ha perso il suo effetto deterrente pochi mesi dopo la nascita (luglio 2003). È bastato capire che […]

    Pingback by Diamo una patente a punti ai Comuni! | Automobilista.it — 31 marzo 2010 @ 22:50

  2. A me hanno tolto 5 punti + 70 euro perchè la figlia minorenne non aveva la cintura sul sedile posteriore. In realtà le bambine erano due, ma il vigile, magnanimo, ne ha considerata una sola, altrimenti sarebbe stata doppia sanzione.

    Commento by luca — 21 maggio 2010 @ 18:06

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.