OmniAuto.it

14 febbraio 2011

Ministro Alfano scusi, che ne pensa?

Sarebbe gradito l'intervento del ministro

Riporto qui le parole del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, a proposito dei trionfi degli automobilisti contro gli autovelox illegittimi di Firenze: “Inviterei i cittadini a non farsi illusioni, l’86% dei ricorsi contro le sentenze del Giudice di pace sulle multe vengono vinti dal Comune al Tar”. Stendo un velo pietoso sulla parola Tar (in realtà il sindaco voleva dire Tribunale); resto però perplesso di fronte a quell’86%.

Chiedo al ministro della Giustizia Angelino Alfano che significano le frasi di Renzi: tutti i Giudici di pace di Firenze sono incapaci? Non sono degni? Sono stati pagati dagli amici degli automobilisti per fare annullare le multe? Sono raccomandati come le signorine-escort che fanno politica o vanno in tv? Sono lì per caso perché nessuno li vuole?

A un certo punto, di fronte ad affermazioni così pesanti come quelle di Renzi, è bene che il ministro faccia sentire la sua opinione. Gli automobilisti non possono essere lasciati in balìa degli eventi.

Non reputo neppure giusto, comunque, e neanche moralmente accettabile, che un Tribunale – come paventa Renzi – cancelli l’operato intelligente e meritorio dei Giudici di pace di Firenze. Se no saremmo di fronte a un potere politico sconfinato che non può conoscere la parola sconfitta.

di Ezio Notte @ 22:30


2 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 2 Commenti

  1. Certo aspettarsi un commento da Alfano non c’è che dire , forse era meglio interpellare Ghedini…….

    Commento by riccardo — 15 febbraio 2011 @ 19:12

  2. Tu dici?

    Commento by Ezio Notte — 15 febbraio 2011 @ 23:44

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.