OmniAuto.it

29 maggio 2010

Miracolo: l’Ania (Assicurazioni) non ha più un sito bulgaro

Nuova grafica per Ania.it

Nuova grafica per Ania.it

Scusate il piccolo viaggio nei siti che riguardano molto da vicino gli automobilisti e gli operatori dell’informazione: oggi è il turno di Ania.it, cioè quello dell’Associzione che raggruppa le Assicurazioni. Una volta, fino a qualche ora fa, era un sito bulgaro: grafica antica, impostazione grigia, monotonia e anche un po’ di paura. Adesso è un sito accattivante, per quanto può esserlo un sito “istituzionale”, con una grafica moderna, con le foto in homepage che cambiano ogni decina di secondi.

Anche l’occhio vuole la sua parte. Per una volta, non ci sentiamo di fare i criticoni verso l’Ania.

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.