OmniAuto.it

5 aprile 2010

Neopatentati e limiti di potenza: facciamo un po’ d’ordine

Un neopatentato può guidare qualsiasi belva

Un neopatentato può guidare qualsiasi belva

Limite di potenza per i neopatentati: si susseguono appelli affinché i senatori ci ripensino e non facciano entrare in vigore quella norma, che vieterebbe ai freschi di patente di guidare auto “potenti”. In particolare, su un’importante testata, leggiamo un appello affinché i senatori eliminino un articolo controverso, quello che vieta per i primi tre anni dal conseguimento della patente la possibilità di guidare auto con un rapporto potenza/peso superiore a 55 kW/t. Non è vero: in realtà, l’articolo 117 del Codice della strada prevede la limitazione della potenza solo per un anno. Per tre anni vale invece la limitazione della velocità per i neopatentati.

Insomma, meglio non aggiungere casino al casino, visto che tutti i provvedimenti che potrebbero riformare il Codice della strada stanno lentamente morendo al Senato, quando invece il nostro benedetto Codice avrebbe bisogno come l’ossigeno di essere svecchiato.

foto OmniAuto.it

di Ezio Notte @ 11:00


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.