OmniAuto.it

14 gennaio 2011

Neopatentati: le bufale del Sole 24 Ore

Neopatentato? Sul Web c'è di tutto!

1) Dice il Sole 24 Ore, a proposito dei limiti di potenza dei neopatentati: “Vale la pena osservare che le limitazioni del comma 2 valgono dal ‘conseguimento’ della patente, mentre quelle del comma 2bis dal ‘rilascio’, due operazioni ben diverse”.

Bufala. In realtà, la patente viene rilasciata nelle mani dell’allievo lo stesso istante che la consegue, cioè che risulta idoneo all’esame, quindi conseguimento e rilascio coincidono.

2) Il Sole: “Per chi viola le limitazioni la multa è 148 euro”.

Bufala. In realtà, dal 1° gennaio 2001, siamo a quota 152 euro, in virtù del rincaro biennale.

3) Il Sole: “Il neopatentato non è necessariamente un giovane: è tale chi consegue la patente per la prima volta, ma anche chi la consegue di nuovo dopo una revoca”.

Bufala. In realtà, in caso di revoca (così come stabilito dall’articolo 130 comma 2 del Codice della strada), le limitazioni di cui all’articolo 117 decorrono dalla data di rilascio della prima patente revocata.

Stendiamo un velo pietoso sul fatto che nella tabella dei veicoli conducibili, in alto si legge “kW/h” (ora) piuttosto che “kW/t” (tonnellata).

Ma insomma, quand’è che questi grandi media metteranno i contenuti online a pagamento sempre e comunque? Non vediamo l’ora. Già prenotato l’abbonamento. Abbasso quegli schifosi blog così tanto rompiscatole!

di Ezio Notte @ 00:26


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.