OmniAuto.it

24 agosto 2011

Pirata straniero, è allarme sociale

Il colore delle strade italiane fra qualche anno

Cronaca delle scorse ore.

1) A Milano, peruviano travolge tre persone in un doppio tamponamento. Viene bloccato dopo un inseguimento e arrestato per omissione di soccorso. Era ubriaco due volte oltre il limite: un grammo di alcol per litro di sangue contro la soglia tollerata di mezzo grammo.

2) A Roma, un romeno 34enne alla guida, andava contromano con un tasso di alcol nel sangue vicino al coma etilico, ha cercato di picchiare anche il motociclista e i sanitari.

È allarme sociale. Ma i nostri politicanti sono troppo intenti a succhiarci il sangue. E gli enti locali, anziché fermare chi guida in stato d’ebbrezza, piazzano autovelox.

Solo in Italia succede questo: un pirata su quattro è straniero. Occhio, siamo in pericolo.

foto flickr.com/photos/frostnova

di Ezio Notte @ 22:27


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.