OmniAuto.it

1 novembre 2012

Pneumatici invernali: conta la sigla M+S

M+S: ricordate

Ci siamo, è tempo di pneumatici invernali. Ebbene, ricordo a tutti che conta la sigla M+S.

Per essere considerati pneumatici invernali, le gomme devono necessariamente essere contraddistinte dalla marcatura M&S, MS, M-S, M+S. Solo pneumatici invernali M+S possono essere considerati equivalenti alle catene da neve omologate e quindi in grado di rispettare gli obblighi di legge.

Gli pneumatici invernali presentano anche un simbolo rappresentante un fiocco di neve racchiuso nel profilo di una montagna, simbolo denominato snowflake. Questo simbolo indica che la gomma è un pneumatico Winter e segue la normativa richiesta dal mercato Usa. In Italia lo snowflake, non è obbligatoria: l’unica indicazione valida è M+S.

Adesso, questo che vi ho detto è quello che conta. Non chiedetemi perché mai sia così, so solo che funziona così in Italia. Mi rendo conto che le norme potrebbero essere più semplici, o che ci potrebbe essere la perfetta omogeneità a livello europeo in quanto a leggi. Ma forse si chiede troppo ai politici della cosiddetta Unione europea.

D’altronde, in Europa fanno leggi stranissime: pensate che i Produttori possono darsi i voti da sé, senza un ente terzo che sottopone a tortura le gomme. Bella roba quest’etichettatura

di Ezio Notte @ 21:21


1 commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 1 Commento

  1. Ciao, le m+s (all seasons) in realtà per legge possono essere accettate come gomme invernali… Però non c’è paragone tra un m+s e un pneumatico invernale circa l’aderenza…
    Preferisco sempre le gomme invernali.

    Commento by ant — 2 novembre 2012 @ 18:51

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.