OmniAuto.it

26 aprile 2012

Roberto de Michelis, agente assicurativo: “I tre preventivi? Conseguenze terribili”

Caos tre preventivi

Seconda chiacchierata con Roberto de Michelis, agente assicurativo, in merito all’obbligo dei tre preventivi Rca, fissati dal Decreto liberalizzazioni.

“In estrema sintesi, se tale norma non verrà cancellata, ecco quelle che a mio avviso potrebbero essere le conseguenze.

1) Alcune Agenzie di medie/grandi dimensioni prenderanno il plurimandato: facilmente con due piccole Compagnie; le grandi sono poco propense a concederlo e non hanno l’obbligo, giustamente, di farlo.

2) Tante piccole agenzie probabilmente chiuderanno e gli agenti faranno i broker.

3) Sarà cura dell’agenzia ‘prendere in giro il cliente’ cercando due preventivi più alti del proprio, a difesa del proprio ‘capitale’, il cliente stesso.

4) Si proverà l’accorpamento fra tre agenti di Compagnie diverse con la costituzione di società di capitali (srl) con unico ufficio, conseguente riduzione di personale, linee telefoniche e imposte comunali, con il grandissimo problema di…riuscire ad andare d’accordo e riduzione di posti di lavoro e distribuzione di ricchezza”.

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.