OmniAuto.it

27 ottobre 2011

Servizio antibufala: non c’è certezza che i 17enni possano guidare l’auto da febbraio 2012

Minorenni al volante? Vedremo quando

Leggiucchio qua e là che i 17enni potranno guidare l’auto da febbraio 2012, grazie a un Decreto che applica una disposizione del Codice della strada già esistente da tempo.

Cosa c’è di vero? La norma del Codice della strada esiste. Ma il Decreto non è in Gazzetta Ufficiale. Quindi, non c’è certezza che la norma sia attiva da febbraio 2012. È probabile, questo sì. Però non sicuro.

Comunque, se e quando il 17enne potrà guidare l’auto, dovrà avere già la patente A per le moto si dovrà esercitare con un esperto accanto. Purché l’accompagnatore sia in possesso da almeno 10 anni di patente valida e di categoria B o superiore. Per chi viaggia senza accompagnatore che non ha quei requisiti, multa di 389 euro e fermo del veicolo per tre mesi.

C’è poi una follia: un guidatore di 102 anni può accompagnare un 17enne col foglio rosa; ma un 18enne col foglio rosa può essere accompagnato solo da un guidatore che abbia meno di 60 anni. Vedi qui.

E se sei il genitore del 17enne, sta’ all’occhio: diventi responsabile in solido. Vedi qui.

Poi, ricordati dei vincoli: qui. In particolare, il 17enne deve prima aver fatto un corso pratico in autoscuola di 10 ore.

foto flickr.com/photos/lrargerich

di Ezio Notte @ 01:14


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.