OmniAuto.it

3 febbraio 2011

Smog, chi multa gli amministratori di Milano?

Bello giocare vincendo sempre, eh?

Se io in auto passo col rosso, vengo multato a Milano. Anche se non mi sono accorto del semaforo, o se ho fatto di tutto per frenare. Significa che non sono bravo a guidare ed è giusto che sia multato.

A Milano, gli amministratori hanno inventato l’Ecopass, poi hanno ordinato le limitazioni del traffico e il blocco totale del traffico. Allegramente, lo smog è tre volte sopra il limite. Si muore di inquinamento.

Domandina: chi multa gli amministratori, i quali non sono riusciti a tenere sotto controllo l’aria milanese? Risposta: nessuno. C’è una chiara disuguaglianza nel trattamento: l’automobilista paga se sbaglia; l’amministratore, no.

E quand’anche arrivasse una multa dell’Unione europea a Milano, comunque non sarebbero gli amministratori a pagarla.

Quegli amministratori sono come giocatori d’azzardo che, comunque vada la partita, vincono ancora prima di mettersi al tavolo verde. Troppo facile.

foto flickr.com/photos/stoneflower

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.