OmniAuto.it

13 maggio 2012

Sosta vietata a 206 euro: ti gusta l’idea?

Sosta vietatissima

Parcheggio selvaggio a Marina di Ravenna: multa di 206 euro. Entra in vigore l’ordinanza comunale di disciplina della sosta, valida fino al 15 ottobre. Il tratto soggetto a restrizioni è quello che va dal bagno Waimea al bagno Ai tamerici: si potranno parcheggiare auto o moto solamente nelle piazzole autorizzate segnalate dai gestori degli stabilimenti. Per andare al mare senza arrivare con la macchina proprio a pochi metri dalla spiaggia, c’è invece il servizio gratuito di bus navetta dai parcheggi di via Trieste e via del Marchesato.

Con questo provvedimento è “orientata e riequilibrata la domanda sull’intera offerta presente – dice un comunicato dell’amministrazione comunale -, al fine di attenuare i fenomeni di congestione e inquinamento acustico e atmosferico e migliorare le condizioni di circolazione e sicurezza”.

Quindi, multe di 206 euro. Non male. Un’escalation interessante: dalla quarantina di euro del divieto di sosta, ai 90 euro per ingresso in Area C a Milano, fino ai 206 euro per il parcheggio selvaggio.

In proporzione, allora, chi sorpassa di un km/h il limite deve essere dilapidato. La tortura con la Santa Inquisizione per chi suona il clacson in zona solenziosa.

di Ezio Notte @ 22:41


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.