OmniAuto.it

27 agosto 2011

Stefano Mannacio: “Danno biologico, scandalo italiano”

Qui parliamo di soldi pesantissimi

Nuovo danno biologico, mentre speriamo che il presidente della Repubblica Napolitano non firmi il Decreto, serve la sapienza in materia di Stefano Mannacio (portavoce del Comitato patrocinatori stragiudiziali).

Stefano, come sono nate le tabelle del danno biologico?
“La gemmazione di queste tabelle è stata scandalosa. A una commissione di medici legali, è stato affidato il compito di definire prima le tabelle medico-legali per le lesioni gravi (dal 10 al 100 per 100). Dopo un dibattito annoso, sono uscite delle tabelle che hanno creato un feroce dibattito. Ma l’inganno non è tanto nel fatto di determinare che percentuale di invalidità comporta la perdita di una gamba, quanto il fatto che (ex post) gli unici due membri non medici della commissione hanno determinato i valori economici da attribuire a tali lesioni”.

Be’, ma saranno stati sicuramente competenti…
“Gli unici realmente competenti a farlo erano il responsabile dell’Ania Vittorio Verdone e la professoressa Lucia Vitali del ministero dello Sviluppo economico”.

Però questa è solo una tua opinione…

“Sì. E Lucia Vitali è moglie del professor Ottaviani, noto fiduciario di Compagnie assicuratrici. Si potrebbe dire che se la sono detta e cantata da soli”.

In che modo?
“I parametri economici così definiti sono una truffa perché se si fosse seguito lo sviluppo matematico delle tabelle per le lesioni micropermanenti (già normate da una Legge), i risarcimenti per le lesioni gravi sarebbero stati ben più alti di quelli di Milano. Insomma, il trucco c’è e si vede”.

Do spazio a tutti. Le persone nominate da Mannacio possono rispondergli contattandomi:

Ezio Notte ezio.notte at omniauto.it

foto flickr.com/photos/mauriciofajardo

di Ezio Notte @ 17:50


4 commenti

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI 4 Commenti

  1. Ogni volta sembra di sognare! Anzi, di stare in un incubo….Presidente Napolitano non firmi!! Ci dia, almeno Lei, un segno di civiltà….

    Commento by Mirko Melozzi — 29 agosto 2011 @ 18:39

  2. Confermo.

    Commento by Ezio Notte — 29 agosto 2011 @ 22:00

  3. SIGNOR PRESIDENTE- attenzioni ed esamini quanto la dott.ssa Lucia Vitali – moglie del professor Ottaviani, noto fiduciario di Compagnie assicuratrici, insieme ad altri medici ( senza interlocutori ) hanno stilato e stabilito- non di certo a favore dell’ utenza danneggiata. Di conseguenza per come sottolinea Stefano Mannaci, “che se la sono detta e cantata da soli”.
    PRESIDENTE, PADRE degli Italiani, non firmi- dia fiducia e ardore a chi ancora è orgoglioso di essere ITALIANO

    Commento by carmelo — 30 agosto 2011 @ 10:48

  4. Giusto.

    Commento by Ezio Notte — 30 agosto 2011 @ 21:04

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.