OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘anas’ (41 articoli)

4 novembre 2016

Crollo cavalcavia: 5 trucchi per evitare di morire schiacciati in auto

Africa nera? No. Lombardia

Quarto Mondo? No. Lombardia

Ingegneri sotto torchio per il crollo del cavalcavia di venerdì 28 ottobre 2016, ad Annone Brianza, nel Lecchese, incidente che ha causato un morto e quattro feriti. Sono due ingegneri della Provincia di Lecco e uno dell’Anas. Le ipotesi di reato nei confronti dei professionisti sono omicidio e disastro colposo ma anche lesioni.

Però scusate, in materia abbiamo le idee confuse. Non sappiamo di chi sia la colpa. Siamo su una provinciale dentro una statale (su una superstrada, che però non esiste più), con le Province che secondo i politici erano morte, su un tratto gestito dall’Anas. Anas e Provincia si sono parlati prima del crollo senza prendere decisioni. Morale: era … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:12


Nessun commento Leggi tutto


29 maggio 2016

Quando guidi, guida e basta. Vorrei, ma devo guardare a terra per evitare i crateri

 

Quando guidi, occhio alle voragini...

Quando guidi, occhio alle voragini…

Lo smartphone in auto, se utilizzato male, rende molto probabile un incidente mortale: chi tiene in mano l’apparecchio e guida, si distrae. A dire il vero, anche un utilizzo lecito del cellulare (auricolare e vivavoce con mani libere) non è il modo più sicuro di stare al volante, perché un po’ inevitabilmente ci si distrae comunque. Qualche numero: l’utilizzo dello smartphone che distrae alla guida è stato nel 2015 causa di 48.524 infrazioni al Codice della strada, il 20,9% in più rispetto al 2014. E gli incidenti mortali sono passati dai 1.587 del 2014 a 1.627 nel 2015, il 2,5% in più, secondo i dati delle rilevazioni di Polizia … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 15:25


Nessun commento Leggi tutto


21 maggio 2016

Le Lamborghini sulle strade Anas? Le voglio vedere sulla Salerno-Reggio Calabria!

 

Anas: un figurone!

Anas: un figurone!

Bel colpo, Anas! Un po’ di marketing, una spruzzata di comunicati stampa, qualche lancio su testate cartacee compiacenti, mischiato con dichiarazioni altisonanti, ed ecco le Lamborghini sulle strade Anas il 17 e 18 maggio 2016. La Miura e Aventador hanno percorso i tornanti della Strada statale 27 “del Gran San Bernardo” fino al Confine di Stato. Il motivo di questo show?

In occasione del 50° anniversario della nascita della Lamborghini Miura, l’auto che ha rivoluzionato il Gran Turismo di lusso negli anni ’60, la Casa automobilistica del Toro ha scelto quella lingua s’afalto, in Valle D’Aosta, per celebrare uno dei suoi modelli “cult”.

Sentiamo l’Anas: “Una scelta, quella di Lamborghini, che premia la qualità delle … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:06


Nessun commento Leggi tutto


28 febbraio 2016

Strada statale 45 di “Val Trebbia”, finalmente si rifà

 

Strada statale 45 di “Val Trebbia”: finalmente

Strada statale 45 di “Val Trebbia”: finalmente

L’Anas ha programmato un investimento complessivo di 70 milioni di euro per realizzare lavori di ammodernamento della strada statale 45 “di Val Trebbia”, in provincia di Piacenza, appaltabili tra il 2016 e il 2017. Era ora. “Più cura delle opere pubbliche esistenti, più riqualificazione e manutenzione – ha affermato il ministro dei Trasporti Delrio -: sono le indicazioni che abbiamo dato all’Anas. Princìpi che sono stati applicati a queste opere, la nostra rete stradale deve recuperare qualità e garantire infrastrutture più sicure e più intelligenti. Quindi interventi che possano durare nel tempo e avvalersi di tecnologie d’avanguardia”.

“Sulla strada statale 45 di Val Trebbia – ha … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:57


Nessun commento Leggi tutto


22 settembre 2013

Vergilius sulla Salerno-Reggio Calabria: per fare quanti soldi?

Quante cucuzze girano?

L’Anas ha annunciato: “Per l’esodo estivo 2014, sistema Vergilius di controllo velocità anche sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria”. Dove sta la novità? Nel fatto che il Vergilius, a oggi, è operativo solo su alcune Statali: sulla SS 1 Aurelia ai chilometri 11+950, 15+700 e 23+500; sulla SS 7 quarter Domitiana ai chilometri 44+500 e 54+300; sulla SS 309 Romea ai chilometri 1+680 e 7+080. E così, si estende in autostrada.

Ma su quali basi? Attenzione. “Il nostro obiettivo – ha detto Ciucci, numero uno Anas – è installare il sistema Vergilius di rilevazione elettronica, perché il direttore centrale della Polizia stradale ci ha comunicato che nel tratto della strada statale Aurelia dove è presente … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


16 settembre 2013

Sicurezza stradale e morti: il politichese stretto di Pietro Ciucci, Anas, e il silenzio dei quotidiani online

Ciucci, Anas

“L’impegno della comunicazione per la sicurezza stradale – ha detto Pietro Ciucci, presidente Anas – si può realizzare e si deve realizzare anche al fine di valorizzare la dignità umana. L’Italia, negli ultimi undici anni, tra il 2001 e il 2012, ha conseguito l’obiettivo di ridurre gli incidenti mortali del 48,6 per cento, avvicinandosi all’obiettivo del dimezzamento degli incidenti indicato dall’Ue. Ciononostante, non possiamo accontentarci. Abbiamo il dovere di perseguire verso l’azzeramento della mortalità per incidenti stradali. Sembra un’utopia, ma è il nostro vero obiettivo. Per tendere a questo obiettivo bisogna puntare a strade ancora più efficienti. Ecco quindi l’importanza del programma di manutenzione straordinaria di ponti, viadotti e gallerie della rete stradale nazionale dell’Anas … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


25 novembre 2012

Vergilius, ucci ucci sento odor di vincenti ricorsucci

Ricorsi poetici

C’è la teoria, il fumo negli occhi, i mass media che copianoincollano i comunicati stampa appecoronandosi dinnanzi al potente. E poi c’è la realtà, fatta di mancanza di autorizzazioni, vizi di forma, difetti di omologa. Parlo del Vergilius, il Tutor-autovelox delle Statali messi dall’Anas. Stanno arrivando i primi ricorsi. Alla base, fra l’altro, c’è anche questo:

Mancanza di prova rigorosa sulla perfetta funzionalità delle apparecchiature utilizzate specie in relazione:
– al breve tratto oggetto del rilievo aritmetico della velocità:
– ai dovuti periodici controlli secondo le norme S.I.T. di cui alla legge n.273/91.
Violazione inoltre del D.Lgs n. 215/1996 e del D.Lgs. n. 81/2008.

Parte ricorrente osserva che in relazione al sistema SICVE-TUTOR, il relativo manuale di utilizzo afferma … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:05


Nessun commento Leggi tutto


5 novembre 2012

L’Anas e il casino delle catene da neve

Caos catene

C’è un casino enorme attorno agli pneumatici invernali e alle catene da neve. La colpa è di chi ha scritto le regole del Codice della strada coi piedi, di notte, dopo aver fatto indigestione di cozze. A pagarne le conseguenze sono gli automobilisti. Volete un esempio? Leggetemi in basso.

L’Anas scrive: “Pneumatici invernali o catene da neve obbligatorie in alcuni tratti stradali da domani 1° novembre”. È vero? Nella maniera più assoluta, no. E se invece è vero, questo blog chiude subito, prometto.

In realtà, l’Anas intendeva dire una cosa ben diversa. Che viene specificata solo dentro: “L’Anas comunica che a partire da domani, 1° novembre e fino al 15 aprile entra in vigore … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:57


Nessun commento Leggi tutto


20 settembre 2012

Inferno Vergilius: multe seriali da migliaia di euro

Vergilius: stanno arrivando i verbali a casa

Non venite a farmi la predica: lo so pure io che bisogna andare piano, rispettare i limiti, viaggiare informati. Ma questa è tutta teoria, paroloni in bocca ai sapientoni che si accomodano attendondi il cadavere sotto il naso. La realtà è invece assai drammatica. Qui c’è gente che ha preso multe seriali, una dietro l’altra, dal Vergilius. Ballano centinaia o migliaia di euro; più la patente a rischio ritiro. È la disperazione che prende la forma di un abusta verde, quella che ti ritrovi nella cassetta delle lettere; e poi due buste, quindi tre, quattro e anche una dozzina di multe. Infarto.

Si gioca sulla pelle degli automobilisti: 90 km/h di … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


13 agosto 2012

Vergilius: ricorso contro la multa, facsimile basato sulla strumentazione

Ed ecco a voi… Vergilius

Spettacoloso facsimile di ricorso anti Vergilius. L’ennesimo, perché sono a vostro servizio totale. Per fare ricorso, scrivimi: ezio.notte at omniauto.it

Mancanza di prova rigorosa sulla perfetta funzionalità delle apparecchiature utilizzate specie in relazione:
– al breve tratto oggetto del rilievo aritmetico della velocità:
– ai dovuti periodici controlli secondo le norme S.I.T. di cui alla legge n.273/91.
Violazione inoltre del D.Lgs n. 215/1996 e del D.Lgs. n. 81/2008.

Parte ricorrente osserva che in relazione al sistema SICVE-TUTOR, il relativo manuale di utilizzo afferma l’inaffidabilità dei rilievi qualora abbiano avuto ad oggetto tratti inferiori a KM 5.

Detta circostanza rende assai inaffidabile pertanto anche la rilevata presunta infrazione pur rilevata con il sistema VERGILIUS (privo di sole “spire induttive” … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


2 commenti Leggi tutto