OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘aneis’ (3 articoli)

21 febbraio 2012

Ignoranti!

Ma l'ignoranza rende ricchi

Sono dure le parole di Luigi Cipriano, presidente Aneis (Associazione nazionale esperti infortunistica stradale) riguardo agli emendamenti proposti al Decreto “liberalizzazioni”, sulle lesioni di lieve entità nel settore Rc auto:

“Il tenore degli emendamenti, intendendo in particolare gli aspetti tecnici che dovrebbero sottintendere agli stessi, dimostra principalmente crassa ignoranza in punto valutazione del danno alla persona, fattispecie di indiscussa, perché ormai consolidata, competenza esclusiva del medico legale, ma anche e ancora la volontà di legiferare a vantaggio esclusivo delle potenze economiche del momento: le Imprese di assicurazione.

Premesso che l’accertamento clinico e l’accertamento strumentale sono due tempi di una indagine diagnostica, il primo di esclusiva competenza del medico che effettua la visita, il secondo della … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:30


Nessun commento Leggi tutto


26 aprile 2011

Cipriano (Aneis) durissimo contro Sara Assicurazioni

Cipriano scatenato

Luigi Cipriano, presidente Aneis (Associazione nazionale esperti infortunistica stradale) è scatenato. Sentite qui.

1) “Le Assicurazioni come Sara lamentano una tendenza degli automobilisti italiani ad approfittare degli incidenti stradali per incassare qualche soldo. Sarebbe questo eccessivo numero di denunce (molte delle quali non del tutto veritiere) a far sì che i premi assicurativi in Italia siano spesso molto al di sopra della media degli altri paesi europei.

2) “In realtà, gli strumenti per evitare imbrogli ai danni delle Assicurazioni esistono. Presso l’lsvap (vigila sulle Compagnie) è stata costituita la banca dati dei sinistri, alla quale tutte le Assicurazioni possono attingere, venendo così informate di quanti sinistri ha subìto un determinato individuo, di quante volte è stato … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:08


Nessun commento Leggi tutto


27 gennaio 2011

Il cavalier Luigi Cipriano (Aneis) sulla correttezza e la buona fede dell’Assicurazione: “Belle parole…”

Indennizzo diretto: il no dell'Aneis

Indennizzo diretto, ossia il rimborso dalla propria Assicurazione in caso di incidente: è qui che si gioca la partita della Rca del futuro. Ne parliamo col cavalier Luigi Cipriano, presidente Aneis (Associazione nazionale esperti infortunistica stradale). Con cui svisceriamo poco alla volta il problema.

Cavalier Cipriano, cominciamo dal famoso articolo 9 del Dpr 254/2006: è il regolamento di attuazione delle norme di cui agli articoli 140 e 150 del Codice delle Assicurazioni (cioè del risarcimento diretto). Lei è critico verso il comma 1, quello sulla buona fede dell’Assicurazione: perché?
“Perché è un comma assurdo. Dice: ‘L’Impresa, nell’adempimento degli obblighi contrattuali correttezza e buona fede …’. Sono belle parole… Se davvero le Imprese fossero … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:51


Nessun commento Leggi tutto