OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘bersani’ (7 articoli)

28 novembre 2010

Cerchiai, che polemica con Bersani e Catricalà!

Rc auto, clima elettrico

L’Antitrust indaga sulle Assicurazioni: prezzi troppo alti, fuga dal Sud, disdette di massa a Napoli, Caserta e giù di lì. E ora interviene il numero uno dell’Ania (le Compagnie), Fabio Cerchiai. Il cui pensiero è: le normative in materia di assicurazioni indotte dalle indagini conoscitive dell’Antitrust (del presidente Antonio Catricalà) sono fortemente criticabili. I Decreti Bersani (l’ex ministro dello Sviluppo economico) sul bonus-malus Rca e sul divieto di agenti monomandatari hanno “provocato un rischio di perdita economica per le imprese. Qui c’è una distorsione del mercato”.

I Decreti Bersani furono introdotti “senza valutazioni di impatto e senza confronto con il mercato. Non credo esista un’equazione ‘più concorrenza uguale prezzi più bassi’. A monte ci … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:47


Nessun commento Leggi tutto


18 maggio 2010

Caro-Rc auto: l’Antitrust indaga? Il comunicato Ania (Assicurazioni) tradotto per voi

Vedi lassù? Sono le Rc auto

Vedi lassù? Sono le Rc auto

Poche ore fa, l’Antitrust annuncia che indaga sul caro-tariffe Rca. Adesso l’Ania (Assicurazioni) dice la sua. Lo fa in politichese. Noi di Automobilista.it traduciamo per voi. Se la nostra traduzione fosse sbagliata, i commenti sono a disposizione dell’Ania (e di tutti voi) per correggerci.

a) “L’Ania prende atto della decisione dell’Autorità garante per la concorrenza e il mercato di avviare una indagine conoscitiva sull’andamento dei prezzi e dei costi nella Rc auto. Stante la rilevanza sociale del settore, ben comprendiamo le ragioni alla base di questa decisione conseguente a una ripresa nell’andamento dei prezzi di quest’assicurazione obbligatoria. Assicuriamo naturalmente sin d’ora la più ampia disponibilità alla massima collaborazione: … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:33


5 commenti Leggi tutto


14 febbraio 2010

Cerchiai (Ania), che bordata a Bersani!

Bersani, nel mirino di Cerchiai

Bersani, nel mirino di Cerchiai

In audizione alla Camera, il numero uno delle Assicurazioni, Cerchiai, non cita mai Bersani, ma gli tira una bella bordata. Infatti, Cerchiai attacca la Legge 40/2007, fatta proprio da Bersani quand’era ministro. Sentite l’attacco: “Quella Legge ha introdotto due disposizioni imperative (commi 4-bis e 4-ter dell’articolo 134 del Codice delle assicurazioni) in materia di contratti Rc auto stipulati con la formula bonus/malus, prevedendo:

a) l’obbligo per le imprese di applicare al contratto Rc auto relativo a un ulteriore veicolo acquistato dal proprietario di un veicolo già assicurato o da un componente stabile del suo nucleo familiare la medesima classe di merito b/m assegnata al veicolo già assicurato;

b) l’obbligo per … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:30


1 commento Leggi tutto


31 gennaio 2010

Rc auto: tariffe rincarate del 15%. Vi risulta?

Rca: salgono, ma di quanto?

Rca: salgono, ma di quanto?

Secondo Federconsumatori, nel 2010 le tariffe Rca saliranno del 15% in media. Ovviamente, a essere colpiti dal rincaro saranno soprattutto i profili più a rischio: i giovani, perché causano tanti incidenti dal punto di vista statistico; chi abita in città come Napoli e Caserta, perché lì si verificano numerosi sinistri, con danni fisici (come il colpo di frusta); in generale, chi è in classi di merito elevate, segno che fa parecchi incidenti o che non ha ancora dimostrato di provocarne pochi.

Invece l’Ania (Assicurazioni) ha di recente ammesso che i rincari erano probabili, per via della Legge Bersani, ma non li mai quantificati. A questo punto, spetta a voi automobilisti … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:06


1 commento Leggi tutto


20 gennaio 2010

Rc auto e Legge Bersani: sempre più difficile! Intervista all’agente Pisano

Il mondo delle assicurazioni? Più facile questo rebus

Il mondo delle assicurazioni? Più facile questo rebus!

Prima della Legge Bersani (2007), un profilo rischioso come un 18enne entrava nella classe di merito d’ingresso, la costosissima 14a categoria. Perché il ragazzo, secondo le statistiche, causa numerosi incidenti e quindi è un “peso” per le Assicurazioni, costrette a pagare i danni ad auto e cose e persone provocate dal neopatentato. Da quando c’è quella Legge, invece, il giovane può sfruttare la classe di merito di un familiare convivente: se il papà è in prima categoria, anche il figlio entrerà in quella classe, purché compri un veicolo. Così le Assicurazioni si ritrovano sul groppone un cliente (il giovane) che paga una Rca … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:22


2 commenti Leggi tutto


27 dicembre 2009

L’agente Pisano: “La Legge Bersani è stata la morte delle classi di merito”

Auto nuova per il figlio? Classe di merito di papà!

Auto nuova per il figlio? Classe di merito di papà!

La Rc auto è ormai un incubo per gli italiani, specie ora che stanno per arrivare rincari. Ne parliamo con Roberto Pisano, agente di assicurazioni plurimandatario, nonché presidente provinciale di Cagliari dello Sna (Sindacato nazionale agenti di Assicurazione).

Pisano, tariffe Rca in aumento: c’è un valido motivo?
“Se dovessimo dare un’occhiata ai bilanci delle Compagnie, vedremmo una caduta vertiginosa degli utili negli ultimi due esercizi. A un primo esame, dunque, sembrerebbe giustificato il ricorso agli aumenti tariffari. Ma nello stesso periodo la situazione degli equilibri tecnici nel ramo auto, pur essendosi aggravata, non si è in realtà modificata nella stessa … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:07


1 commento Leggi tutto


15 dicembre 2009

Cerchiai (Ania), le classi di Bersani e i rincari delle tariffe Rc auto

Rca: preparate il portafoglio...

Rca: preparate il portafoglio…

Qualche ora fa, il grande capo dell’Ania (Assicurazioni), Fabio Cerchiai, ha detto che le tariffe Rc auto potrebbero rincarare nel 2010. Nel mirino del presidente delle Compagnie, soprattutto l’ex ministro Bersani, che ha rivoluzionato le classi di merito con una Legge dell’aprile 2007. Qual è il problema? Automobilista.it cerca di spiegarlo in termini che siano il più semplice possibile.

Prima della Legge Bersani, un profilo rischioso come un 18enne entrava nella classe di merito d’ingresso, la costosissima 14a categoria. Il motivo è intuibile: il ragazzo, secondo le statistiche, causa numerosi incidenti e quindi è un “peso” per le Assicurazioni, costrette a pagare i danni ad auto e cose e persone provocate dal … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:05


5 commenti Leggi tutto