OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘cartelli stradali’ (6 articoli)

11 luglio 2017

Autovelox e Tutor senza cartelli? Ma se non sono riusciti nemmeno a fare una riformina del Codice della Strada dal 2010…

Occhio alle pseudo-notizie

Occhio alle pseudo-notizie

Acchiappa un sacco di clic la pseudo-notizia online sui cartelli prima delle telecamere: in sostanza, l’articolo (non cito la fonte per non fare pubblicità gratuita e per non regalare altri clic) del quotidiano dice che i segnali di preavviso di autovelox e Tutor non ci saranno più. Da quando? Non lo indica. Come? Nemmeno.

Al di là della pseudo-notizia generica (anch’io sono bravo a dire che prima o poi scopriremo se gli anelli di Saturno sanno di menta fredda), stupisce la base dell’articolo: la dichiarazione di un “esperto”.

Ora, ammesso che la fonte sia super “esperta”, se una qualsiasi fonte espertissima racconta che in futuro le partite di calcio si giocheranno 9 contro 9 anziché … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:05


Nessun commento Leggi tutto


4 febbraio 2017

Mezzo pubblicitario abusivo: la Cassazione sulla responsabilità del proprietario del terreno

cassazione

Parola alla Cassazione

Uno dei più grossi problemi per chi viaggia in autostrada sono i mega cartelli pubblicitari: talvolta distraggono (non esiste solo lo smartphone a distogliere l’attenzione dalla strada), tolgono visuale. E, al di là di questo, se sono irregolari, vanno tolti senza discutere. Il fatto è che la normativa è complessa e frastagliata sulla materia. Così, si è arrivati addirittura in Cassazione.

Sentiamo un po’ cosa ha detto di recente, con sentenza 2689 del 1° febbraio 2017.

1) “La collocazione di un cartello pubblicitario, su suolo privato, in prossimità di svincolo  autostradale è soggetta, ex art. 23, quarto comma, del d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285, a specifica autorizzazione da parte dell’ente proprietario della strada, finalizzata a verificare … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:48


Nessun commento Leggi tutto


4 dicembre 2010

Strage di pedoni. Dagli all’automobilista. Ma perché nessuno fa nulla contro gli osceni attraversamenti pedonali?

Pedoni, è strage italiana

Il blog Automobilista.it è il primo a scagliarsi contro i pirati della strada, contro chi guida in stato d’ebbrezza o sotto l’effetto di droga, contro chi passa col rosso (se pizzicato da un Vigile, e non da una macchinetta elettronica succhia-quattrini). Tuttavia, i mass media hanno il vizio orribile di andare oltre. Esemplare è la questione pedoni: nel 2009, in Italia, ne sono morti 667, il 2,9% rispetto al 2008. E allora dagli all’automobilista, che è un assassino, non rispetta il Codice della strada, va troppo veloce in città, se ne frega di chi va a piedi.

È davvero così? Indubbiamente, si dovrebbe ritirare subito la patente, per non restituirla mai più, a chi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 12:16


Nessun commento Leggi tutto


31 agosto 2010

Autovelox: la nostra interpretazione del nuovo Codice della strada

Caos autovelox

Una delle norme più eclatanti del nuovo Codice della strada riguarda la distanza fra il cartello che indica il limite di velocità e l’autovelox. Non è una norma di semplice lettura, come tutto il nuovo Codice del resto, se è vero che diverse circolari ministeriali (e non è finita qui) hanno chiarito numerosi punti controversi.

1) Fuori città, le postazione fisse degli autovelox devono essere installate almeno un chilometro dopo il cartello che indica il limite di velocità.

2) L’obbligo vale solo se ci sono limiti particolari. Non vale se ci sono i limiti normali per quel tipo di strada. Esempio: l’obbligo del chilometro di distanza vale su una strada statale dove il limite normale … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:47


2 commenti Leggi tutto


9 marzo 2010

Ricorso: multa data da un autovelox mobile, segnalato con un cartello per autovelox fissi

Attenti ai trucchetti delle amministrazioni

Attenti ai trucchetti delle amministrazioni

Qualsiasi legge può essere interpretata a proprio piacimento, a seconda della propria convenienza. C’è però un limite a ogni indecenza. A noi non piace la lesione, di fatto, dell’articolo 142/6’ comma bis del Codice della strada, dell’articolo 78 del Regolamento di attuazione del Codice stesso, della Circolare del ministero dell’Interno del 3.8.2007, e dei princìpi di buona amministrazione secondo l’articolo 97 della Costituzione. Tradotto, non ci piace se mancano i cartelli giusti che annunciano la presenza di autovelox.

Ecco alcuni spunti per un ricorso vincente contro una multa ingiusta: rivolgetevi al Giudice di pace.

a) Uso di cartelli che annunciano la presenza di autovelox in postazione fissa, quando invece le … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 07:05


Nessun commento Leggi tutto


20 aprile 2009

Cartelli stradali: nuovo incubo italiano?

Cartelli Stradali Incomprensibili

Cartelli stradali incomprensibili

All’inizio fu l’Ecopass, il ticket per entrare nel centro di Milano. Migliaia di multe per passaggio in Zone a traffico limitato, a partire da gennaio 2008: in certe vie potevano transitare solo i mezzi pubblici, ma molti automobilisti e motociclisti entrarono in quelle strade pensando di poterlo fare. Il motivo? Cartelli poco chiari.

L’esempio l’avete nella foto in alto. Il guidatore può trovarsi d’improvviso davanti un triplice “segnale”. Non solo il semaforo e il cartello che indica il divieto di sosta (il primo a sinistra), ma anche uno strano pannello rettangolare che dice: “Inizio area a pagamento”. Parrebbe, sulle prime, che inizi l’area Ecopass. Nient’affatto: lì possono entrare esclusivamente i … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:52


1 commento Leggi tutto