OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘colpo di frusta’ (11 articoli)

20 agosto 2012

Rca, quando si paragona l’uomo a una macchina perfetta

Frustata micidiale

Vediamo un po’ che dice l’Ania (la potente Confindustria delle Assicurazioni) a proposito delle lesioni fisiche lievi. Attenzione ai passaggi in grassetto, che contesto. A dire il vero, è chi ha dato l’ok alla Legge che critico (il Parlamento, specie il Senato con gli emendamenti fotocopia al Decreto, il quale in origine non conteneva questa norma discutibilissima).

1) “Risarcimento delle lesioni di lieve entità condizionato ad accertamenti medico-legali condotti in modo scientifico e obiettivo (art. 32, commi 3-ter e 3-quater) Si tratta della novità più importante inserita in sede di conversione del decreto legge che agisce in modo diretto su uno dei principali fattori di costo del … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


26 giugno 2012

Signore Assicurazioni, giù le mani dai nostri soldi

Colpaccio di frusta: ci tentano

Ci è voluto un po’ per uscire dal torpore, con rispetto parlando, ma alla fine i medici italiani hanno finalmente mostrato i denti, anche nella consapevolezza che contro certi potentissimi gruppi di potere il silenzio non paga. Silenzio assenso: è l’ok a fare quel che vogliono. La battaglia verte sui colpi di frusta dopo il Decreto liberalizzazioni: è scontro tra i medici italiani e le Assicurazioni.

La Federazione nazionale degli ordini dei medici “risponde” al sindacato dei medici legali Sismla (Sindacato degli specialisti medico-legali) e demolisce le direttive delle Imprese ai propri fiduciari. I medici italiani: “Inaccettabile ogni interpretazioni della norma di legge … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


27 maggio 2012

Tariffe Rc auto alle stelle: come si giustificheranno le Assicurazioni fra due anni

Brutta botta? Cavoli tuoi

Le Assicurazioni hanno stravinto. La Legge liberalizzazioni annienta il colpo di frusta. La prima disposizione (comma 3-ter) integra il comma 2 dell’articolo 139 del Codice, prevedendo che “in ogni caso, le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non potranno dar luogo a risarcimento per danno biologico permanente”, mentre la seconda (comma 3-quater) prevede che “il danno alla persona per lesioni di lieve entità di cui all’articolo 139 del Codice delle assicurazioni è risarcito solo a seguito di riscontro medico legale da cui risulti visivamente o strumentalmente accertata l’esistenza della lesione”.

Il tutto deriva da un emendamento … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:46


2 commenti Leggi tutto


26 maggio 2012

Colpo di frusta: a un millimetro dal precipizio

Quasi alla fine

Legge liberalizzazioni: norma del colpo di frusta. La prima disposizione (comma 3-ter) integra il comma 2 dell’articolo 139 del Codice, prevedendo che “in ogni caso, le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non potranno dar luogo a risarcimento per danno biologico permanente”, mentre la seconda (comma 3-quater) prevede che “il danno alla persona per lesioni di lieve entità di cui all’articolo 139 del Codice delle assicurazioni è risarcito solo a seguito di riscontro medico legale da cui risulti visivamente o strumentalmente accertata l’esistenza della lesione”.

Ecco come affossare la categoria del medico legale, e degli esperti di infortunistica stradale.

Ecco … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 13:39


1 commento Leggi tutto


10 maggio 2012

In difesa dei vostri diritti: il dolore fisico dopo l’incidente

Dolore: la lotta dei rimborsi

Ancora un prezioso approfondimento della Società medico-legale del Triveneto. Ne faccio una ultra sintesi. Parliamo sempre di lesioni lievi, come il colpo di frusta. Occhi puntati sulle righe evidenziate alla fine: non nutritevi delle bufale mediatiche, a uso e consumo delle Assicurazioni.

1) È controversa l’interpretazione del comma 3/ter del citato DL 24.1.2012 che afferma “….che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo non potranno dar luogo a risarcimento per danno biologico permanente”. Sul punto esiste in primo luogo la perplessità se il danno risarcibile derivi dalla concomitanza dei tre aspetti, o richieda la presenza di uno degli stessi. Secondo il vocabolario Zingarelli per “clinico” … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 06:59


Nessun commento Leggi tutto


9 maggio 2012

Una voce autorevole

Colpo di frusta: è battaglia

Ecco cosa dice la Società medico-legale del Triveneto, a proposito delle lesioni lievi, come il colpo di frusta. Vi propongo una sintesi, da leggere con massima attenzione. È una voce autorevole, per contrastare il tam tam mediatico, tutto pro Assicurazioni. Cerco sempre voci indipendenti.

1) Le modifiche vogliono combattere le speculazioni e cioè il risarcimento per danni inesistenti o per danni sovrastimati. La ratio della legge non è certo quella di non risarcire i danni che, pur di lieve entità, sono “reali”. Tale ipotesi sarebbe infatti in totale contrasto con le regole generali del Diritto, essendo impensabile che in responsabilità extracontrattuale sia previsto il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 06:49


Nessun commento Leggi tutto


24 marzo 2012

Colpo di frusta: la camorra ringrazia

La camorra ci sguazza

Il Decreto liberalizzazioni mette nel mirino la distorsione del rachide cervicale dovuto al colpo di frusta, in seguito a tamponamento. Il rimborso avverrà solo se la lesione emerge da un esame strumentale. “In ogni caso, le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non potranno dar luogo a risarcimento per danno biologico permanente”. Così freghi chi fa la truffa?

Se il truffatore lo dipingi come un povero mentecatto che cerca di fottere la Compagnia e la collettività, allora sì: il truffatore è fregato perché non riesce a estrarre dal cilindro l’esame strumentale. Aveva solo il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:14


2 commenti Leggi tutto


26 febbraio 2012

Clamorosa svista dei senatori

Colpo di svista

“Svista dei senatori: le Compagnie di assicurazione vogliono reprimere le truffe ma sono loro ora a rischiare sanzioni penali”: il Sindacato dei medici legali (Sismla) lancia l’allarme. Per un errore nella sua redazione, la norma contro i furbetti del finto colpo di frusta rischia il flop. Infatti con l’ emendamento 32.38 Germontani all’articolo 32 del Decreto legge sulle liberalizzazioni, viene di fatto stabilito che chi ha patito un colpo di frusta per essere risarcito debba sottoporsi obbligatoriamente ad accertamenti clinici radiografici congiuntamente a una altrettanto obbligatoria rigorosa visita medico legale.

Ma nell’emendamento ė saltata una parola che ne stravolge il significato rischiando di renderlo anticostituzionale per contrasto con … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:02


Nessun commento Leggi tutto


15 luglio 2010

Colpo di frusta: il grado modestissimo di disturbi del tutto passeggeri. Avremmo qualcosa da ridire…

Colpo di frusta: non una simpatica avventura

Propone l’Ania (Assicurazioni):

Adottiamo criteri di accertamento delle invalidità più rigorosi. I criteri in uso nel resto d’Europa e, in particolare, in Francia. Si potrebbe conseguire una riduzione dei costi e dei prezzi della Rc auto stimabile nel 10%. Altrove, infatti, il colpo di frusta di lieve entità non porta nella maggior parte dei casi a riconoscere postumi di invalidità permanente, ma comporta esclusivamente il risarcimento del danno biologico temporaneo e delle spese mediche in misura proporzionata al grado modestissimo di tali disturbi del tutto passeggeri.

Francamente, avremmo qualcosa da ridire sul grado modestissimo dei disturbi del tutto passeggeri conseguenti al colpo di frusta. In merito, esiste un’ampia documentazione … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:43


Nessun commento Leggi tutto


1 marzo 2010

Danni fisici e Rc auto al Sud: nel blu dipinto d’angoscia

Lesioni fisiche: dramma meridionale

Lesioni fisiche: dramma meridionale

Osservate la cartina. Sì, è il vecchio Stivale, martoriato dai politici. Ma quei colori danno l’idea di quanto il Sud sia dilaniato dalla piaga danni fisici nella Rca. Vi spiego: più il colore tende al blu, più ci sono incidenti con lesioni fisiche ogni 100 sinistri. Salta all’occhio il blu del Sud. Roba da brivido.

I dati si riferiscono al 2008, ma temiamo che le cose, specie per il Meridione siano peggiorate: non per niente, ci sono diverse agenzie assicurative che chiudono nel Mezzogiorno (soprattutto dalle parti di Napoli e Caserta). E Cerchiai, numero uno Ania (Assicurazioni) vede possibili aumenti tariffari, dell’ordine anche dell’8%.

Per la precisione, dove vedete bianco, significa che su … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


2 commenti Leggi tutto